Cetrioli brasati con mais e pachino

Cetrioli brasati con mais e pachino – Un modo diverso per mangiare i cetrioli è quello di farli brasati ed accompagnarli con dell’ottimo mais.

Prendete due bei cetrioli grossi e, dopo averli lavati e tagliati a bastoncini (della larghezza di circa 1 centimetro e abbastanza lunghi) immergeteli in una pentola con dell’acqua bollente per due minuti e mezzo quindi scolateli.

Prendete una bella cipolla bianca (va bene anche quella rossa), lavatela e affettatela sottilmente e versatela in una padella dove avete fatto sciogliere una noce di burro. Fate imbiondire la cipolla a fuoco molto basso ed aggiungete i bastoncini di cetrioli, due cucchiai di dragoncello tritato, del mais sgocciolato e sciacquato, un pizzico di sale, una spolveratine di pepe nero e il succo di mezzo limone. Fate cuocere, a fuoco allegro, per setto o otto minuti.

Aggiustate di sale e di limone, tagliate a cubetti dei pomodori pachino, aggiungeteli alla vostra insalata e servite