C’era una volta… Fabrizio De André

C’era una volta… Fabrizio De AndréCiclo di incontri ideato da Chinaski e realizzato dall’Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi

Le canzoni che De André non ha scritto

Ultima tappa per C’era una volta… Fabrizio De André, il ciclo d’incontri ideato da Chinaski Edizioni, realizzato in collaborazione con l’Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi, e dedicato a scoprire il grande Faber: l’11 novembre alle 17,00 – presso l’Auditorium dell’Istituto (Via Caetani 32 Roma) si parlerà di Le canzoni che de André non ha scritto. Al tavolo dei relatori, introdotti dalla Direttrice Sabina Magrini, ci saranno due cantautori e poeti che hanno messo entrambi, a diverso titolo, il racconto e la narrazione ironica ed icastica della vita e delle persone al centro delle proprie canzoni: Max Arduini Giovanni Del Grillo. a condurli una domanda ed una suggestione: Fernanda Pivano, amica di Faber e da sempre portavoce della non-violenza, commentò l’attentato alle Torri Gemelle dichiarandosi “perdente e sconfitta”. È il primo dei grandi eventi della storia contemporanea che De André non ha visto: come avrebbe raccontato il presente, e i cambiamenti sociali e politici che stiamo vivendo?

Ricordiamo che C’era una volta… Fabrizio De André è un ciclo di sei incontri pensato per sviscerare le molteplici facce del grande genovese a cui Chinaski, attraverso la bella penna di Sara Boero, ha dedicato un bel volume, Fabrizio De André e i pellegrini sulla cattiva strada.

Ingresso libero fino a esaurimento posti