Catturato Michele Zagaria, la dichiarazione del Capo della Polizia Manganelli

Catturato Michele Zagaria, la dichiarazione del Capo della Polizia Manganelli

Catturato Michele Zagaria, la dichiarazione del Capo della Polizia Manganelli – “La cattura di Michele Zagaria costituisce un’ulteriore, importante tappa nel percorso di totale ripristino della legalità che lo Stato, in ogni sua componente, a partire da magistratura e forze di polizia, sta seguendo con grande determinazione.” Lo ha detto il Capo della Polizia, Prefetto Manganelli, commentando l’arresto di Michele Zagaria.

 

 

“I vertici del Clan dei Casalesi,organizzazione criminale agguerrita, cruenta , ma non solo “militare” poiché in grado di infiltrarsi nella economia sana del Paese,” ha proseguito Manganelli, “sono stati ormai tutti catturati”.

 

 

“Deve iniziare ora”, ha concluso il Capo della Polizia, “una fase di liberazione della collettività dal giogo che l’ha mortificata, peraltro consolidando un’ accezione negativa del termine “Casalesi”, riferito non più solo agli abitanti di Casal di Principe, ma all’omonimo clan camorristico”.

 

 

Già nel 2008 il Capo della Polizia, Manganelli, si era impegnato affinché “casalesi” fosse il termine per indicare unicamente gli abitanti di quel paese senza evocare un clan, restituendo loro la dignità e l’onore di vivere lì.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi