Catch The Fox, il singolo di El Tano Project

Catch The Fox, il singolo di El Tano Project – Estate, voglia di ballare, magari anche con brani cult del passato riletti in chiave contemporanea. È questa la “mission” di El Tano Project, che il 7 agosto è uscito con il singolo “Catch The Fox”, rivisitazione dai ritmi reggaeton del celebre brano di Den Harrow (datato 1986), che vanta il featuring di PAPS e Ricky Santoro.

Chi c’è dietro El Tano Project? Emanuele PAPS Cozzi ed Alessandro DJ STECCA Pizzi.

Un progetto nato da un incontro umano e artistico che si è rivelato particolarmente fortunato.

Galeotto un taglio di capelli, come racconta PAPS: «Ci siamo conosciuti nella bottega di Saverio Pellegrino, in viale Umbria a Milano. Io ho iniziato a frequentarla grazie a Leone Di Lernia e con lui ho passato lì interi pomeriggi. Quando Dj Stecca andava a tagliarsi i capelli portava spesso con sé i suoi dischi e cd del passato, tra i quali c’erano anche dei miei successi, che mi ha fatto autografare con dedica. Ci siamo subito trovati in sintonia».

Da lì a collaborare insieme il passo è stato breve: «Durante una mia serata, ho iniziato a mettere dischi anni’80 tra cui “Catch The Fox”. Un ragazzo però mi ha chiesto un po’ di reggaeton, così ho creato una sorta di mashup in diretta che è venuto talmente bene che ho deciso di farlo ascoltare a PAPS» – racconta DJ STECCA – «In seguito, insieme a Gianluca Fatigati e a Leo Curiale, abbiamo iniziato a lavorare a questa rivistazione del brano di Den Harrow, facendolo ascoltare anche agli autori originali del pezzo ovvero Fio Zanotti e Roberto Turatti. Quindi con le voci di PAPS, Ricky Santoro e Melody Castellari abbiamo completato il singolo».

«Mi ricordo che, quando andavo al liceo in bus, mi fermavo con un mio amico a un bar di zona Lotto che aveva un juke box vicino al bancone e, ogni volta che arrivavamo, lui metteva in loop proprio “Catch The Fox” e ballava scatenato» – aggiunge PAPS, a dimostrazione di come alcune canzoni abbiano segnato dei particolari momenti delle nostre vite.

È proprio questo il percorso che El Tano Project ha intenzione di seguire, come avrete modo di scoprire il 31 agosto, quando uscirà il loro primo EP che conterrà anche due hit degli anni’90 e una dei 2000.

«L’obiettivo del progetto è a fusione tra la musica moderna e quella del passato, per mantenere sempre viva la voglia di ballare, oggi più di ieri» – ribadiscono PAPS e DJ STECCA.

NOTE BIOGRAFICHE

PAPS

Popolare protagonista della dance music. Da oltre vent’anni, Paps (al secolo Emanuele Cozzi) è attivo nella musica da discoteca. Nel 1992, a soli 22 anni, si fa notare come giovane e talentuoso produttore con il suo primo singolo “Because the night ” del gruppo Co.Ro. Successivamente si afferma anche come editore, compositore, autore e cantante interprete di noti “tormentoni” come “Mirage (Stasera la Luna)”, “Vieni Con Me” (utilizzati anche per le campagne pubblicitarie della TIM), “Turn Around”, ‘Loving You”, “Get It on” e tanti altri, creando diversi gruppi tra i quali spiccano Paps’n’Skar, Sally Can Dance, D.E.A.R. con brani che hanno fatto ballare intere generazioni di giovani e meno giovani, in un clima di spensieratezza e ritmo contagioso. Di Paps, tra i numerosi titoli, ricordiamo bene: “Fanno Bam”, “Flex” e “Voglio tornare negli anni ‘90”, con DJ Matrix (Disco d’oro 2017 Classifica FI.MI).

DJ STECCA

È un deejay milanese che inizia il suo percorso musicale a metà degli anni ‘90, proponendo nelle sue serate vari generi musicali dalla dance alla progressive, fino alla house. Oggi nei suoi eventi suona prevalentemente dance anni 90-2000, realizza mashup e produce musica di vario genere, puntando sulle sonorità revival. Sente quindi l’esigenza di fondere la musica del passato con quella attuale per metterla a disposizione anche dei più giovani. Insieme a PAPS decide quindi di creare El Tano Project che riprende i più grandi successi anni 80-90-2000 in una nuova versione più moderna e in stile reggaeton.

RICKY SANTORO

Cantautore compositore e produttore discografico, Inizia la carriera artistica con lo pseudonimo di “Rck” cantantando e producendo per diversi anni jingle. Sua è la sigla ufficiale “Noi siamo lo zoo” del celebre programma radiofonico “Lo zoo di 105”. Parallelamente sono note alcune sue collaborazioni importanti, come quella con Gigi D’alessio e il cantante spagnolo Dasoul per il singolo “Formentera”. Sua è anche la voce del remix ufficiale di “Terra Promessa” di Eros Ramazzotti. Ha collaborato anche con Clementino, Sud Sound System e Le Donatella. Nel corso degli anni diventa anche la voce principale di “Italian Brothers”, format con cui gira discoteche ed eventi in Spagna, aprendo i live di numerosi artisti latini (come Ozuna e Daddy Yankee). Oggi è il produttore e fondatore dell’azienda Enter Prime Records Milano.

PARTECIPANO AL PROGETTO ANCHE:

Gianluca Fatigati – Nato e cresciuto a Milano, fin da piccolo si è interessato alla musica e a 14 anni ha iniziato a comporre le sue prime produzioni techno e house. Gianluca ha studiato musica elettronica al Conservatorio di Milano. È un grande fan delle sonorità vecchia scuola, come la 90′ house music o la Detroit e la Berlin techno.

Leo Curiale – produttore e musicista siciliano, in questi anni ha prodotto diversi artisti emergenti e ha pubblicato i suoi lavori con alcune delle più importanti etichette discografiche, tra cui Sony Music, Saifam, Energy e Ego.Nel 2018 ha anche collaborato col regista Nicola Palmeri per la composizione di spot aziendali e per la colonna sonora del cortometraggio “FiSolofia” con la quale ha vinto il Premio Pulcinella come miglior musica.

LYRIC VIDEO – https://youtu.be/RZOD4oVLx30

EL TANO PROJECT SUI SOCIAL

Facebook – https://www.facebook.com/eltanoproject/

Instagram – https://www.instagram.com/eltanoproject/

YouTube – https://www.youtube.com/channel/UCUJ5HB6Ra_IzmC7bZdDG1eA