Casa Sanremo 2020: alle 19 il taglio del nastro con la madrina Anna Falchi e tanti volti RAI

Casa Sanremo 2020: alle 19 il taglio del nastro con la madrina Anna Falchi e tanti volti RAI

Oggi, domenica 2 febbraio 2020 alle 19, si terrà l’inaugurazione della tredicesima edizione di Casa Sanremo, l’hospitality ufficiale del Festival realizzata da Consorzio Gruppo Eventi in partnership con Rai e Rai Pubblicità.

Al taglio del nastro, con il patron Vincenzo Russolillo, presidente Consorzio Gruppo Eventi e Antonio Marano, presidente RAI Pubblicità, interverranno il direttore di RAI1 Stefano Coletta, la direttrice di Radio RAI2 Paola Marchesini, la direttrice di RAI Play Elena Capparelli, il conduttore dell’Altrofestival Nicola Savino e il resto del cast del dopofestival, la rapper Miss Keta, i padroni di casa di Vita in diretta e UnoMattina Alberto Matano e Roberto Poletti, la dj e conduttrice di Prima Festival Ema Stokholma, le presentatrici Chiara Giallonardo ed Emanuela Tittocchia.

Madrina dell’evento, una tra le più amate primedonne della storia del Festival di Sanremo: Anna Falchi.

Presenti, inoltre, le istituzioni: Giovanni Toti, Presidente Regione Liguria; Gianni Berrino, Assessore al Turismo Regione Liguria; Alberto Biancheri, sindaco del Comune di Sanremo; Alessandro Sindoni, vice sindaco e assessore al Turismo del Comune di Sanremo.

Anche quest’anno, nella settimana del Festival di Sanremo, il Palafiori si trasformerà nel centro nevralgico della Città dei Fiori, accogliendo i protagonisti della kermesse musicale e televisiva più importante d’Italia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi