Il Capo della Polizia Gabrielli ad Avellino

Il Capo della Polizia Gabrielli ad Avellino

Il Capo della Polizia Gabrielli ad Avellino – Il Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli, ha partecipato all´iniziativa “Solidarietà conDivisa”, promossa dall´Associazione DONATORINATI – Polizia di Stato della Campania presso l´Ospedale Moscati della città campana. Al centro dei lavori del Convegno anche una testimonianza diretta, quella di Desireè De Marco: per la prima volta, la giovane fanciulla, dalla quale prende il nome il Progetto Desireè, punta di diamante per l´Associazione DONATORINATI della CAMPANIA,ha  raccontato  la sua lotta vincente contro la leucemia e la sua attuale esperienza come volontaria della stessa Associazione. Lo ha fatto  alla presenza del Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli, donatore e convinto sostenitore dell´Associazione, chiamato ad inaugurare un altro tassello importante del Progetto: un impianto di comunicazione donato dall´Associazione grazie ai fondi del Gran Galà 2016 al reparto di ematologia dell´A.O. Moscati di Avellino. Il convegno sarà poi l´occasione per illustrare i risultati e i progetti futuri dell´Associazione DONATORINATI – Polizia di Stato CAMPANIA. Si sono confrontati sui percorsi e progetti dell´Associazione il manager dell´Azienda Ospedaliera Moscati Angelo Percopo, il presidente nazionale dell´Associazione Nazionale Donatori Volontari Claudio Saltari, e il presidente di quella della Campania cav. Rizieri Annunziata, il dott. Nicola Cantore direttore ematologia A.O. San Giuseppe Moscati. Ha concluso  i lavori il Capo della Polizia il Prefetto Franco Gabrielli. A moderare gli interventi Generoso Picone direttore de Il Mattino di Avellino. “Donare il sangue è donare se stessi”: è questo il motto che spinge da ben 12 anni i volontari e donatori della Polizia di Stato che compongono l´Associazione DONATORINATI della Campania nella sua opera di sensibilizzazione alla donazione del sangue. L´Associazione conta in Campania quasi quattromila iscritti; più di undicimila invece gli iscritti sull´intero territorio nazionale. Donatori di sangue e di sorrisi ma soprattutto di speranza e di coraggio.  Progetti itineranti nelle scuole, il contatto con chi soffre vissuto come una risorsa: una battaglia da vincere insieme. L´iniziativa Solidarietà conDivisa prevede varie tappe, tra cui anche l´inaugurazione della nuova sede dell´Associazione DONATORINATI Campania presso il centro polivalente di Mercogliano

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi