Camilla Fascina sarà nel cast artistico del festival online “La panchina dei versi”

La città di Vicenza si è messa in mostra per il grande fermento artistico, grazie ai talentuosi musicisti che hanno esibito le proprie qualità in questi giorni di lockdown. Dopo la cantautrice e scrittrice Patrizia Laquidara, il cantante e musicista Antonio Dalì, un altro artista di Vicenza interverrà al festival “La panchina dei versi – insieme contro il coronavirus”, ideato dal poeta ed editore Giuseppe Aletti per alleviare la solitudine durante la quarantena. Si tratta di Camilla Fascina, cantautrice con una formazione cosmopolita, avendo vissuto e studiato a Berlino, Chicago, New York, Madrid, Londra, Svizzera. L’artista vicentina, che vanta un robusto curriculum, ha anche realizzato, con la partecipazione straordinaria di Lindsay Kemp, maestro e mentore di Peter Gabriel, Kate Bush, ma soprattutto di David Bowie, il videoclip Time (una cover personalissima ed elegante del brano di Bowie) pubblicato anche dal quotidiano Repubblica.it. Per questo lavoro, la Fascina ha ricevuto una menzione nella Biografia ufficiale di David Bowie scritta da Nicholas Pegg: The Complete David Bowie: New Edition: Expanded and Updated, del 2017.

La cantautrice vicentina ha calcato i palchi italiani e internazionali, di Chicago, Berlino, New York, Londra, è stata opening act per Morgan durante l’evento David Bowie Bash sia in Italia che a Londra, e per Jack Savoretti e Alberto Ferrari dei Verdena al Castello degli Ezzelini a Bassano. Collabora con la band berlinese Fewjar, appare in featuring nei loro ultimi due album: Gamma (2018) e Until (2016), a cui ha collaborato anche Michael Schulte, rappresentante della Germania all’Eurovision 2018.

È un percorso intenso, che nel 2015 la porta alla pubblicazione dell’EP Camilla FascinaTed by Bowie, apprezzato per le sue personalissime cover di David Bowie e menzionato dal sito ufficiale della rockstar britannica.

Martedì 28 aprile prenderà parte al festival online “La panchina dei versi”, trasmesso dalla pagina Facebook “Il Paese della Poesia” www.facebook.com/ilpaesedellapoesia , a cui hanno partecipato anche i cantautori Francesco Baccini, Alberto Fortis, Fabio Curto, e tanti altri, insieme a noti poeti, intellettuali, docenti, tra cui il professore libanese, candidato dal Nobel per la Pace, Hafez Haidar, il maestro Alessandro Quasimodo, e il professore universitario Mario Caligiuri.

«Sono molto felice di essere ospitata dalla pagina “Il Paese della Poesia”, perché amo le poesie, che sono la materia prima di tutte le mie canzoni – ha dichiarato la Fascina -. Gioisco al pensiero di poter cantare davanti a tanti appassionati di poesia. Insegno anche Lingua e letteratura inglese in una università a Mantova, in un liceo linguistico, e ogni tanto faccio incursioni non solo nella poesia e nella letteratura inglese, ma anche nella poesia italiana. Sono un’amante di Dante. Non vedo l’ora di fare questo viaggio in cui vi porterò dentro al mio mondo musicale e ai miei vari progetti». Durante la diretta, la Fascina canterà le canzoni del suo Ep e qualche inedito che ha scritto per la colonna sonora degli Special Olympics (gli atleti con disabilità intellettive che sono stati convocati ai giochi mondiali ad Abu Dhabi lo scorso anno). Un viaggio carico di energia, di suggestioni ed emozioni.