Buon compleanno Spazio COMEL: la galleria compie nove anni

Il 18 febbraio di nove anni fa lo Spazio COMEL Arte Contemporanea inaugurava il suo primo evento: la prima edizione del Premio COMEL.

Una forte emozione ha dato inizio a tutto: il grande dolore per la perdita di una mamma straordinaria che si è tramutato in voglia di ricordare e onorare chi amava l’arte e si spendeva per la sua città. Non una semplice cerimonia commemorativa, ma un’attività continua costruttiva e stimolante per tutti gli appassionati d’arte, per gli artisti e tutti gli addetti ai lavori che negli anni hanno collaborato ai vari eventi. Infatti lo Spazio COMEL nasce proprio per condividere passioni, saperi, bellezza in un ambiente conviviale, libero, aperto a tutti.

Da allora si sono susseguiti quasi 100 eventi: sette edizioni del Premio COMEL, personali e collettive di artisti contemporanei e alcune importanti retrospettive di maestri del ‘900: Burri, Afro, Consagra e Aligi Sassu.

Purtroppo con l’arrivo del COVID-19 nel corso del 2020 ogni attività è stata sospesa, al di là della mostra on line “L’arte non si ferma allo Spazio COMEL” arrivata come sollievo nel momento di maggiore sconforto durante il lockdown che ci ha costretti in casa da marzo a maggio, le mostre ospitate sono state pochissime, ma questo non ha fatto che accrescere il desiderio di riaprire al più presto, nelle condizioni di maggiore sicurezza possibile per tutti.

La nostalgia per i momenti di vicinanza, di scambio e di affetto con il pubblico è tanta, come pure il desiderio tornare a condividere non solo momenti piacevoli durante le inaugurazioni, ma anche di ricominciare a conoscere nuovi artisti, seguire percorsi, interpretazioni, visioni diverse, è sempre maggiore.

In attesa che si possa tornare a una serena programmazione, lo Spazio COMEL Arte Contemporanea festeggia i suoi nove anni e invita tutti a seguire le varie attività e aggiornamenti sul proprio sito e le pagine social.