BE.GO. Music Academy, le date della seconda edizione al Teatro del Popolo di Castelfiorentino. Aperte le iscrizioni

BE.GO. Music Academy

dopo il grande successo della prima edizione, ecco le date della seconda:

L’Accademia di formazione rivolta ad una nuova generazione di autori di canzoni, artisti ed addetti ai lavori nel settore musicale, ideata dal Maestro Diego Calvetti,

si terrà dal 5 all’8 ottobre 2023

presso il Teatro del Popolo di Castelfiorentino (FI).

Aperte ufficialmente le iscrizioni:

tutte le info sul sito www.begomusicacademy.it

Ecco le nuove datedal 5 all’8 ottobre 2023, presso il Teatro del Popolo di Castelfiorentino (FI), si terrà la seconda edizione della BE.GO. Music Academy, fortemente voluta dal Maestro Diego Calvetti, rivolta ad una nuova generazione di autori di canzoni, artisti ed addetti ai lavori nel settore musicale e che prevede percorsi di formazione, incontri, confronti ed ascolti, tra professionisti del settore discografico/musicale ed un numero selezionato di partecipanti. A partire da oggi, sono aperte ufficialmente le iscrizioni per partecipare, tutte le info sul sito:

www.begomusicacademy.it

Un progetto che, nella prima edizione, ha avuto un gran successo: 2 giornate in cui si sono alternati gli ascolti di 50 artisti e autori che si sono esibiti davanti a circa 20 professionisti del settore discografico/musicale (dallo stesso Diego Calvetti a Riccardo Loda – A/R director WARNER CHAPPELL edizioni musicali -, da Leonardo Germinario – Direttore Synch & Licensing WARNER CHAPPELL edizioni – a Daniele Coro – Produttore artistico ed autore -, Giuseppe Anastasi – Autore musicale (vincitore di 2 Sanremo) -, Valerio Carboni – Produttore artistico ed autore –fino a Niccolò Presta – produttore televisivo e manager –, Antonio Laino – Membership development manager of Soundreef -, che sono anche stati i protagonisti e i docenti delle 10 masterclass (Scrivere Canzoni”; Edizioni Musicali e Sync Licensing”; “Discografia e Management”; “Promozione e Comunicazione radio, tv e stampa”; “Soundreef”. “Scrivere Canzoni”; “Produzione Musicale”; “Immagine, contenuti video e social”, “Digital e Spotify” e “Il miglior approccio al Live”).

Le due giornate, piene di sorprese – come l’ospitata inaspettata di Marco Masini che ha raccontato la sua esperienza nei live – si sono concluse con “due chicchiere con…” Noemi Ermal Meta: entrambi gli artisti hanno condiviso la propria esperienza attraverso una chiacchierata con i presenti, che hanno interagito facendo domande. Entrambe le serate sono state condotte da Angelo Baiguini – Speaker e direttore di RTL 102,5.

La BE.GO. Music Academy assegnerà quattro borse di studio del valore di 1.000 € ciascuna ai partecipanti reputati più interessanti dai docenti, destinati all’acquisto di corsi di canto/musica o formazione musicale in genere, e/o acquisto di strumenti musicali o strumentazione per produrre musica. Sono stati assegnati anche due premi speciali a due artisti ritenuti meritevoli: un premio che prevedeva la promozione di un singolo in radio e un premio per la produzione di un videoclip.

“La prima edizione è stato un successo inaspettato – racconta il Maestro Diego Calvetti -, sia per il coinvolgimento e la partecipazione di tutti gli addetti ai lavori, per le tante sorprese, ma soprattutto per la sinergia e la sincera condivisione che si è venuta a creare tra gli artisti sul palco e i professionisti/docenti. Abbiamo sin da subito ricevuto richieste e adesioni per la seconda edizione e anche per questo motivo abbiamo deciso di raddoppiare le date.

BE.GO. è l’acronimo di Benozzo Gozzoli: Abbiamo deciso di utilizzare, per il nome dell’Accademia, le iniziali del pittore toscano Benozzo Gozzoli, vissuto nel 1400, poiché Castelfiorentino è sede di uno dei musei più importanti dedicati al noto pittore che appunto affrescò due cappelle viarie situate nel Comune di Castelfiorentino – conclude Diego Calvetti -. L’idea di intitolare l’accademia al pittore è per sottolineare quanto l’arte nel tempo si trasformi attraverso le persone che vivono lo stesso spazio geografico in un tempo anche molto lontano, ma prendono ispirazione dalle stesse radici, dagli stessi profumi e da una terra ricca di storia e di cultura”.

INFO e PROGRAMMA COMPLETO

http://www.begomusicacademy.it

https://instagram.com/begomusicacademy?igshid=YmMyMTA2M2Y=

Articolo precedente“La felicità è una porta che si apre dall’interno”. Il ricordo di un’Italia che non c’è più nelle vicende di Rinaldo
Articolo successivoFilm d’animazione – visioni animate dal mondo Future Film Kids al MAST di Bologna