Autostop, il nuovo singolo di Giada Agasucci feat G-Max

Autostop, il nuovo singolo di Giada Agasucci feat G-Max

Autostop il nuovo singolo di Giada Agasucci feat G-Max, fondatore dei Flaminio Maphia, scritto da Daniele Loreti, Daniele Rossini e G-Max, arrangiato da Daniele Loreti e Daniele Rossini per l’etichetta Otto P Management, è disponibile su tutte le piattaforme digitali dallo scorso 28 giugno, mentre il video, diretto da Renato Arcuri, sarà online su tutti i canali ufficiali da oggi, venerdì 6 luglio ore 16.00.

Con il suo ritmo accattivante ed i suo toni ironici e provocanti “Autostop” si può considerare il capitolo finale di una trilogia che racconta il percorso interiore, del cambiamento di Giada Agasucci sia come artista che come persona.

Anche il videoclip è stato concepito per seguire, in una sorta di circolarità, questo cambiamento.

Nel racconto video Giada vive una realtà fantastica, fatta di lusso e di feste, ma lei non ci si ritrova.

Il disagio è generato da una tensione emotiva della stessa cantante, da una responsabilità che lei sente verso se stessa. Giada non è più una ragazzina piena di dubbi ma una giovane donna decisa, pronta a prendere le sue decisioni, anche se apparentemente impopolari.

Certamente nel video, così come nella canzone, questo “risveglio” non è tutto opera di Giada ma a spingerla e ad aiutarla a ritrovare se stessa e le cose che contano è la figura di G-Max, una sorta di fratello maggiore, quasi un angelo custode che la “riporta” sulla sua strada.

Giada è certa: lascia le feste, gli yacht e le Ferrari per la semplicità delle piccole cose.

Le location utilizzate nelle riprese, infatti, sono tutte state scelte tra i luoghi del mito di Ulisse.

Il videoclip è stato girato in Calabria, a Copanello (Cz), nei luoghi cassiodorei.

Secondo il mito dell’Odissea, Ulisse approdò proprio sulle sponde calabre di Copanello, ed è proprio nelle Vasche di Cassiodoro (dove è stato girato il video di Autostop) che Nausicaa gli lavò i capelli prima di portarlo al cospetto di suo padre, così che lo aiutasse a ritornare a Itaca.

Miti e simbologie che si intrecciano per raccontare in un video la nuova Giada Agasucci, un percorso fortemente voluto da lei e sostenuto dal suo staff, la OTTO P Management.

Per la realizzazione del video, inoltre, si possono vantare, oltre all’illustre presenza di G-Max, importanti collaborazioni come quella con Ranieri Boat, ed in particolare con Luca Ranieri che ironicamente si è prestato in un’apparizione nel video; con Stefano Farinetti di Etienne boutique per i capi, le scarpe e gli accessori utilizzati da Giada durante le riprese e Serena Pistilli (SERENA ESSE BEACHWEAR) per i costumi.

Crediti Video Autostop:

Produzione: OTTO P Management

Operatore di camere e steady: Emanuele Spagnolo

Riprese aeree: Francesco D’Amico

Montaggio: Victor Spacek

Colourist: Barbara Magrelli

Fotografo di scena: Mario Amelio

Diretto e fotografato: Renato Arcuri

GIADA AGASUCCI è una talentuosa interprete nata a Roma il 20 settembre 1995. Ama cantare sin da quando era bambina, ha iniziato a dedicarsi alla musica all’età di 7 anni. Dal 2010 al 2013 partecipa a numerosi festival e concorsi facendosi notare sin da subito per le sue doti canore: “Una stella sarò” (1° Classificata, 2010), “Una stella sarò” (1° Classificata, 2011), “Una voce italiana” (1° Classificata, 2012), “Cantamonte” (1° Classificata, 2012), “Far far away” (1° Classificata, 2012), “Una stella sarò” (1° Classificata, 2013), “Stasera canto io” (1° Classificata e Premio della Critica, 2013), “Festival dell’adriatico” (2° Classificata, 2013), “Miss teenager” (1° Classificata, 2013), “Festival di Arce” (1° Classificata, 2013), “Cantamonte” (1° Classificata, 2013), “Faenza Pop Festival” (3° Classificata e Premio della Critica, 2013). Nel settembre 2013 supera le selezioni ed entra a far parte del cast di “Amici 13”. “Amici”  rappresenta la sua grande occasione: arrivata in semifinale nel corso del programma la cantante della Squadra Blu, capitanata da Miguel Bosè, si è fatta notare grazie alla sua voce intensa, la sua dolcezza e la sua sensibilità. Nel corso del programma si è fatta notare con interpretazioni cariche di emozione, oltre ai prestigiosi duetti con nomi eccellenti della musica italiana ed internazionale come Kylie Minogue, Antonello Venditti, Loredana Bertè, Marco Mengoni, Umberto Tozzi, Fedez e Modà. Uscita dal programma televisivo nell’estate del 2014 ha pubblicato il suo primo disco con Sony, dal titolo “Da Capo”. Per i due anni successivi, ha partecipato al programma tv di capodanno “L’anno che verrà” su Rai1. All’inizio del 2016 esce l’Ep “La foglia e il sole”. Da giugno 2017 inizia la sua collaborazione con l’etichetta discografica Otto P Management, ed esce il singolo “Non lasciarmi andare”.

Il 27 Aprile 2018 presenta in anteprima nazionale, al Teatro Brancaccio di Roma, “La mia Itaca” nel quale continua a portare avanti il messaggio d’amore ma con ritmi e consapevolezze tutte nuove.

Il 29 giugno 2018 pubblica il singolo “Autostop” che vede la straordinaria partecipazione di G-Max, storico fondatore della band hip hop Flaminio Maphia.

instagram.com/giadaagasucciofficial/

facebook.com/giadaagasucciofficial/

twitter.com/GiadaAgasucci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi