ArtePAdova e Antiquaria Padova al via

7 padiglioni di cultura visiva da venerdì 12 novembre alla Fiera di Padova 

(Padova 11 novembre 2021) Aprono domani, venerdì, alle ore 10 in Fiera a Padova, la 31^ edizione di ArtePadova e la 37^ di Antiquaria Padova con biglietto unico a 10 euro. Sei padiglioni di quadri, sculture, installazioni, fotografie di una delle più importanti mostre- mercato d’arte moderna e contemporanea in Italia e un padiglione dedicato alle arti applicate degli ultimi mille anni, principale mostra- mercato di antiquariato presente nel Nordest. Entrambi gli eventi sono curati da Nef (Nord Est Fair, società padovana) che organizza anche altre importanti fiere d’arte a Genova, Parma, Bari, e Vicenza e si svolgeranno in contemporanea dal 12 al 15 novembre, mentre Antiquaria Padova proseguirà fino a domenica 21. 

Antiquaria Padova. Tra le curiosità dell’esposizione antiquaria portate da un’ottantina di aziende di 12 regioni figurano una rara statuetta L’Abissina di Sandro Vacchetti (1931) della Manifattura Lenci di Torino, battuta da Christie’s a 50.000 sterline e proposta qui a 38.000; un altarolo da viaggio del 1420 veneziano; l’Omaggio a Oreste Da Molin proposto da un antiquario padovano che propone dieci quadri del celebre artista piovese di metà ‘800; gioielli londinesi degli anni Trenta fra cui rare perle naturali Conch di 3.80 e 8.50 carati; mobili e soprammobili settecenteschi, cofanetti medievali e moltissimo altro. 

ArtePadova. L’esposizione di arte moderna e contemporanea invece presenta dal 12 al 15 dicembre 300 espositori di 12 regioni più una presenza londinese: in tutto oltre 15.000 opere. Nei padiglioni 7, 8 sono esposti i pezzi più rappresentativi delle espressioni artistiche e delle correnti che hanno fatto la storia del Novecento: Futurismo, InformaleSpazialismo, AstrattismoPost ImpressionismoMetafisicaRealismo, EspressionismoPop Art, Nouveau Réalisme EuropeoMinimalismoRealismo EspressionistaOpticalArte PoveraTransavanguardiaSurrealismoNeoespressionismoPittura AnaliticaTransrealismo. Più la galleria 78 dove espongono Red Ronnie con le foto dei suoi esordi come fotografo, Dario Ballantini Ivan Graziani. Tra i nomi più noti del gotha artistico moderno su 32.000 mq figurano opere di Picasso, De Pisis, Rosai, Guttuso, Warhol, Sironi, Giò Pomodoro, Balla, Guidi, Morandi, Vedova, Ligabue e molti altri tra cui anche gli artisti della Street art Tony Gallo Bansky e le grandi installazioni a soggetto animale di Remo Bombardieri. Molti gli esempi della pop art di Mimmo Rotella, i de Chirico (non solo del periodo metafisico) e due esempi delle “Umbrellas” di Christo del valore di 150.000 e 250.000 euro.

Prezzi decisamente più abbordabili si riferiscono invece alle opere inserite nei padiglioni 3 e 4 dove espongono gli artisti emergenti della 10^ edizione di C.A.T.S. Contemporary Art Talent Show rivolta all’arte più accessibile, portata a Padova da circa 140 espositori tra gallerie, associazioni, artisti indipendenti e collettivi in arrivo da tutta Italia.

Le conferenze. Il ciclo di 23 conferenze programmate ad ArtePadova si apre, venerdì 12 novembre al padiglione 7– ore 15 con la presentazione Signa Artis, collana curata da Domenico Monteforte. Presenti Carlo Motta e Domenico Monteforte (Editoriale Giorgio Mondadori Gruppo Cairo Editore); seguirà alle 17: A rivedere le stelle, presentazione della mostra a cura di Barbara Codogno (Musei Eremitani di Padova, 30 ottobre 2021 – 30 gennaio 2022). Sempre alle 17, ma al padiglione 4, L’ostatismo, ultima impronta del Novecento di Paride Bianco, a cura di Spazio Mes3 Livorno. 

ArtePadova aprirà dalle ore 10 alle 20; lunedì 15 novembre la mostra chiuderà alle ore 13, mentre Antiquaria Padova proseguirà fino domenica 21 novembre: lunedì 15 novembre fino alle 20, da martedì 16 a venerdì 19 novembre dalle ore 15 alle 20, sabato 20 e domenica 21 novembre dalle ore 10 alle 20. Il biglietto di ingresso di una delle due esposizioni dà diritto allo sconto nel Musei Civici di Padova e viceversa presentando in Fiera il titolo di accesso alle collezioni museali. Sponsor ufficiale Banca Mediolanum e patrocinio del Comune e della Provincia di Padova. Tamponi rapidi in Fiera. Sarà possibile farli ogni giorno dalle ore 9 alle 11 nei gazebo antistanti il padiglione 2 (via Tommaseo).