Arte: in 42 mila per le sculture tatuate di Fabio Viale, rush finale per Truly

Arte: in 42 mila per le sculture tatuate di Fabio Viale, rush finale per Truly. La mostra chiude domenica 4 ottobre dopo tre mesi da protagonista

45 mila visitatori per le sculture tatuate di Fabio Viale a Pietrasanta. Rush finale per Truly. Per chi ancora non ha avuto l’occasione di ammirare le monumentali opere dell’artista piemontese che tatua le statue, o per chi vuole tornare a vedere una seconda o terza volta, c’è tempo fino a domenica 4 ottobre (aperta dal martedì al giovedì dalle 17.00 alle 20.00, venerdì dalle 17.00 alle 23.00, sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 23.00 e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00. 

SCOPRI TUTTI I PROSSIMI EVENTI!

Pensata per il centro storico di Pietrasanta, per Piazza Duomo e gli spazi della Chiesa e del Chiostro di S. Agostino, la mostra di Viale è stata capace di raccogliere dal 27 giugno, giorno del vernissage, oltre ad oltre 45 mila visitatori certificati “in presenza”, una enorme visibilità mediatica a livello nazionale ed internazionale sia sulla stampa di settore che sui media tradizionali. Il volto gigante del David stile trapper sullo sfondo del Duomo di San Martino, il Torso Gaddi su quello della Rocca o la riproduzione della mano di Costantino sul rondò del Pontile di Tonfano sono un topic sui principali social come Facebook ed Instragram. Tanti i vip, personaggi famosi italiani e stranieri, oltre ad influencer e tanti turisti che hanno postato sui loro profili una prova della loro visita alla mostra. Un’opera di Fabio Viale, donata dall’artista alla città a sottolinearne il legame e la gratitudine, è stata battuta all’asta internazionale da Sothesby’s per sostenere un fondo speciale per l’ospedale Versilia, famiglie ed imprese colpite dal Covid contribuendo a raccogliere 210 mila euro complessivi. 

Promossa dal Comune di Pietrasanta, con il sostegno della Galleria Poggiali e la curatela di Enrico Mattei, la grande mostra di Fabio Viale a Pietrasanta giunge dopo la personale al Glyptothek Museum di Monaco di Baviera, la partecipazione all’ultima Biennale di Venezia e l’esposizione al Pushkin Museum di Mosca a sottolinearne l’internazionalità. I visitatori di Pietrasanta hanno potuto vedere in anteprima mondiale l’opera Le Tre Grazie ospitata nella Chiesa di sant’Agostino che ha come soggetto tre donne originarie dalla città di Ghardaia in Algeria. “L’arte e la cultura sono motori turistici potentissimi della nostra proposta complessiva tutto l’anno. Sono un traino per il territorio, uno strumento di promozione straordinario. La mostra di Viale ha confermato le grandi aspettative che avevamo alla vigilia. Ringrazio il senatore Massimo Mallegni il lavoro che ha fatto per portare un evento espositivo così prestigioso nella nostra città. Ringrazio l’artista per aver portato alla nostra città l’entusiasmo contemporaneo della sua arte. – commenta il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti – Le grandi mostre a cui stiamo lavorando avranno un filo diretto con i nostri laboratori di marmo e le nostre fonderie. Se oggi Pietrasanta è un centro culturale mondiale e della scultura contemporanea è merito delle mani d’oro dei nostri artigiani. Rafforzeremo ed incentiveremo sempre di più questo rapporto tra artisti e territorio”. 

Le sculture di Fabio Viale lasceranno il posto dal 17 ottobre alla mostra Tempo del duo Bertozzi & Casoni (dal 17 ottobre al 7 febbraio). Bertozzi & Casoni sono maestri della scultura ceramica a livello mondiale. Le opere saranno esposte tra la Chiesa ed il Chiostro di S. Agostino creando anche un collegamento di contenuti con Sophia, il Festival della Filosofia in agenda dal 6 al 15 novembre nel centro storico.

Per informazioni sui prossimi eventi vai su www.comune.pietrasanta.lu.it, gruppo Facebook “Pietrasanta Eventi, Instagram “Pietrasanta Eventi” oppure iscriviti al servizio di messaggistica WhatsApp al numero di telefono 366 699 3039 inviando un messaggio con il seguente testo: “Attiva iscrizione – Nome e cognome – Città di residenza” (esempio: Attiva iscrizione Mario Rossi Pietrasanta).