Anarchybrain torna con un nuovo album ispirato al libro di Frank Baum “Il Mago Di Oz”

Anarchybrain torna con un nuovo album ispirato al libro di Frank Baum “Il Mago Di Oz”

Scritto e pubblicato nel 1900, “Il mago di Oz” è il primo libro americano per ragazzi di genere fantastico. Il suo autore, Frank Baum, scriverà altre tredici storie sul mondo di Oz, un luogo favoloso dove si rischia molto ma si ottiene ancora di più! Anarchybrain ha creato un disco incentrato su questo capolavoro letterario, dove ogni brano racconta gli avvenimenti, capitolo per capitolo, deli libro. Si tratta dunque di un libro in musica, simile nello stile alle canzoni Fiabesche di Syd Barrett il creatore dei Pink Floyd.

Anarchybrain è oggettivamente ossessionato dai libri, infatti in passato ha dedicato un’opera di musica classica al “Don Chisciotte”, ma è anche affascinato dal “Piccolo Principe”, “Pinocchio”, “I viaggi di Gulliver” ed ovviamente anche da “Il mago di Oz”.  Frank Baum fa parte di questi scrittori che hanno ispirato la musica di Anarchybrain.

Oz è il sogno di un luogo dove si può andare a cercare fortuna, a sfuggire alla noia, a diventare qualcuno davvero. Si può sempre cambiare la propria vita; basta avere coraggio, volontà e fiducia in sé stessi. Anarchybrain è riuscito ad immergerci perfettamente in questa realtà, trasformando in musica emozioni e sentimenti.

Questo nuovo album sarà presto disponibile su bandcamp.com dove gli utenti potranno acquistarlo con libera offerta a partire da 50 centesimi.