#AmolamiaTerra – Presentazione della Campagna di Crowdfundingin collaborazione con il WWF Litorale Laziale

#AmolamiaTerra – Presentazione della Campagna di Crowdfundingin collaborazione con il WWF Litorale Laziale

#AmolamiaTerra

perchè non siamo solo parole …

Presentazione della Campagna di Crowdfunding

in collaborazione con il WWF Litorale Laziale

8 marzo ore 11:00

Sala Falcone-Borsellino

Piazza Municipio, Formia (Latina)

Si può dare un contributo all’ecosostenibilità anche scegliendo degli accessori moda.

Questo è il filo conduttore, l’idea, da cui scaturisce la campagna di crowdfunding #AmolamiaTerra promossa dall’azienda “Lisa Tibaldi Terra Mia”, nata alla fine del 2018 con l’idea e il sogno di creare delle collezioni haute couture di accessori moda donna ecosostenibili, a forte connotazione territoriale, destinate ad un mercato di eccellenza.

L’8 marzo alle ore 11:00 presso la sala Falcone Borsellino in piazza Municipio a Formia (Latina) verrà presentata e lanciata ufficialmente la campagna promossa in collaborazione con il WWF Litorale Laziale. Interverranno la stilista e ideatrice della campagna Lisa Tibaldi Grassi, il Sindaco del Comune di Formia Paola VillaFranca Maragoni del direttivo del WWF Litorale Laziale, Carmela Cassetta, Presidente del Parco Riviera di Ulisse, Giorgio De Marchis, Direttore del Parco dei Monti Aurunci, Antonello Testa, Direttore del Cna di Latina e Alfieri Vellucci, Presidente della XVII Comunità montana dei Monti Aurunci.

Una data non casuale quella scelta per il lancio della campagna, la Giornata internazionale della Donna. Una forma differente, ma significativa, di celebrare questa ricorrenza, sottolineando il ruolo della Donna quale Promotrice attiva di una visione ecosostenibile.

Nella stessa giornata dell’8 marzo, in concomitanza con la presentazione, sarà on-line il sito di riferimento www.lisatibalditerramia.com.

La campagna di crowdfunding terminerà il 10 maggio 2020, in un’altra giornata dedicata all’universo femminile, la Festa della mamma.

Nel basso Lazio, nell’antica Terra Aurunca, tra mare e cielo, per secoli si è tramandata, tra le altre, la tradizione della lavorazione della “stramma”.

Già nel 2015 Lisa Tibaldi Grassi era stata ideatrice e protagonista, in collaborazione con l’Ente Parco Naturale dei Monti Aurunci, di una mostra itinerante dedicata alla “Stramma”, denominata “Trama Aurunca… Emozioni e Creatività di un Territorio”. Esposizione che ha avuto come location d’eccezione, tra le altre, il prestigioso Museo delle Civiltà – Arti e Tradizioni Popolari di Roma.

Rivisitando in chiave “haute couture” l’uso di questa fibra vegetale e arricchendola di lavorazioni innovative, Lisa Tibaldi Grassi ne ha fatto il fulcro della sua collezione bijoux.

#AmolamiaTerra” permetterà con un contributo variabile, non solo di ricevere “special gifts” originali, esclusivi, in edizioni limitata o numerata dal valore ben superiore a quanto donato, ma anche di dare un supporto reale e concreto al WWF Litorale Laziale, al quale una parte del crowdfunding è destinato, per progetti legati alla prevenzione degli incendi, alla tutela e al ripristino del patrimonio boschivo.

Di seguito i link dove è possibile visionare la compagna in anteprima e le pagine ufficiali sui social:

https://amolamiaterra.starteed.eu (attualmente  work in progress)

Facebook: https://www.facebook.com/LisaTibaldiTerraMia/

Instagram: https://www.instagram.com/lisatibalditerramia/

Twitter: https://twitter.com/TibaldiMia

Linkedin: https://www.linkedin.com/company/lisa-tibaldi-terra-mia/

La presentazione sarà trasmessa in diretta Facebook.

#AmolamiaTerra perché non siamo solo parole …

Brevi cenni biografici su Lisa Tibaldi Grassi

Stilista e designer romana, per diversi anni ha ricoperto il ruolo di Creative Director in aziende di elegante Donna in Italia e in Spagna, ideando e coordinando collezioni nazionali ed internazionali con diversi partners, soprattutto in Cina, India ed Indonesia. Grazie all’ottima conoscenza delle lingue inglese, francese e spagnolo, ha potuto lavorare con team internazionali, gestendo personalmente le relazioni con le produzioni delocalizzate all’estero. Per le stesse aziende ha anche partecipato a fiere internazionali di settore, presentando le collezioni a buyers stranieri.

Tutt’oggi è consulente esterno di aziende italiane di elegante Donna, specializzata soprattutto nella modellatura Curvy.

Da anni ha scelto di tornare nella sua terra d’origine dove lavora nell’Atelier di Santi Cosma e Damiano realizzando abiti sartoriali d’Alta Moda e Sposa.

Dal 2008 è presente con numerose pubblicazioni sulle riviste più prestigiose quali Vogue Sposa, Sposabella, Elle, Marie Claire. Nel 2013 è stata invitata a chiudere la Monte Carlo Fashion Fair, ha vestito l’orchestra ed il coro del Festival di Sanremo e dal 2014 veste trasmissioni televisive nazionali di successo come «Uomini e Donne», «Temptation Island» «Temptation Island Vip» su Canale 5 ed il cambio look di «Detto fatto» su Rai 2.

La stilista inoltre realizza una serie di video tutorial sul suo canale Youtube Lisa Tibaldi con oltre 50.000 visualizzazioni.

Dal 2015 è stata impegnata nel progetto “Trama Aurunca… Emozioni e Creatività di un Territorio” che l’ha vista ideatrice e protagonista, in collaborazione con l’Ente Parco Naturale dei Monti Aurunci, di una mostra itinerante dedicata alla “Stramma”.

Dal 2018 è ideatrice e fondatrice della start Up Lisa Tibaldi Terra Mia. Complice e stimolo per la creazione di questa Start Up la partecipazione al bando regionale Fondo della creatività 2018. Seppur giovane, ma forte di un know how trentennale della stilista, l’impresa Terra Mia ha vinto il Bando, prima per punteggio progetto; per tali meriti l’Impresa è stata scelta quale Testimonial 2018 per la presentazione del Bando 2019 e come Impresa Donna per la presentazione del Bando Imprenditoria femminile presentato a Roma. L’Azienda ha ottenuto l’ambito riconoscimento di Impresa iscritta nell’albo regionale dell’artigianato artistico e tradizionale.