Alessandro Orlando Graziano: grandi collaborazioni e “Fiumi Di parole”

Ad oltre tre anni dal suo ultimo lavoro di inediti torna sulla scena musicale uno dei cantautori più peculiari della musica Italiana: Alessandro Orlando Graziano, interprete questa volta di una cover, una versione alienata e spiazzante della notissima “Fiumi Di Parole”­ dei Jalisse. Frutto della collaborazione artistica con Emanuele Bultrini (La Fonderia, l’Orchestra di Piazza Vittorio, La Batteria).

Alessandro, grazie anche alla sua vocalità mutevole, stravolge e ricompone la canzone che fu vincitrice del Festival di Sanremo 1997, facendola rinascere in una decadente ma rispettosa identità parallela.

Il brano è fruibile su tutte le piattaforme digitali.

L’artista, che vanta nel suo percorso collaborazioni con grandi personaggi come Carla BoniAntonella Ruggiero ed Ivan Cattaneo, presenta l’anteprima di quello che sarà un progetto che si svilupperà in più fasi ed in più album. Un lavoro dedicato alla musica italiana intitolato “Scontate Libertà Occidentali” (di cui verrà realizzata anche una edizione limitata in formato vinile). Nell’album sarà presente anche un omaggio a Milva, realizzato prima della scomparsa dell’artista.

Crediti:

Produzione artistica di Alessandro Orlando Graziano

Arrangiamento e chitarre: Emanuele Bultrini

Violoncello: Alessia Marcato

Violino: Ginevra Marcato

Registrazione e mix realizzato presso IL PIANO B PROGETTI SONORI

Mastering eseguito presso il Reference Mastering Studio

Fotografia di copertina realizzata da Christophe Gouazé

PARADIGMA MUSIC

https://www.alessandroorlandograziano.com/

ASCOLTA FIUMI DI PAROLE SU SPOTIFY

https://open.spotify.com/album/2vROrzVvrUIskYhVKoiHyg?si=YNBok3A5TbysUvu3fiMsbA