Alberi di canto. Il festival dei frutti e delle voci dimenticate

Alberi di canto. Il festival dei frutti e delle voci dimenticate

Alberi di canto. Il festival dei frutti e delle voci dimenticate – Da 5 anni a Maranola (LT) ha messo radici un nuovo progetto dedicato agli alberi e a diversi rami dell’arte finalizzato a far crescere la curiosità e il rispetto nei confronti della natura, della cultura e dei luoghi della tradizione.

Il 2 Aprile si rinnova l’appuntamento con “Alberi di Canto”, il festival dei frutti e delle voci dimenticate. Una giornata di festa in cui è possibile conoscere e acquistare, nella Mostra Mercato Vivaistica, prodotti curiosi e antichi scegliendo tra alberi da frutto, erbe aromatiche, bulbi e semi, legumi e altro ancora.

Molte sono anche le iniziative didattiche, divulgative e gli spettacoli e gli incontri letterari che animano l’intera giornata all’aperto.

Tutto nel giardino della Villa Comunale di Maranola dove il progetto ha messo a dimora alberi di frutti dimenticati, piantumati da artisti o dedicati a grandi figure della musica popolare. Italiana e estera.

Per l’edizione 2017 il focus è dedicato al sorbo e, grazie alla collaborazione con ARCA SANNITA, verrà presentato un progetto di censimento e conservazione del frutto. 

 

Un posto davvero speciale occupa l’evento culinario La Panarda che propone piatti e prodotti tipici locali in un pranzo collettivo assolutamente da non perdere, da consumare insieme e condito dalla musica dal vivo.

 

Nel pomeriggio un nuovo albero sarà dedicato alla cantante siciliana Rosa Balistreri da La Banda della Ricetta, un ensemble al femminile che coniuga musica e cibo con grande maestria e che terrà per l’occasione un concerto che si preannuncia garbato e saporito.

 

Programma dettagliato e info: http://alberidicanto.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi