Al Teatro Alighieri di Ravenna tre titoli d’opera e quattro appuntamenti con la danza tra gennaio e aprile

Al Teatro Alighieri di Ravenna tre titoli d’opera e quattro appuntamenti con la danza tra gennaio e aprileCon tre serate d’opera e quattro appuntamenti con la danza, la Stagione 2019/20 del Teatro Alighieri porta a Ravenna raffinate coproduzioni e compagnie di calibro internazionale: i biglietti singoli per gli spettacoli saranno disponibili a partire da giovedì 12 dicembre presso la Biglietteria del Teatro Alighieri (anche telefonicamente), online sul sito ufficiale e su Vivaticket, presso gli IAT e le filiali della Cassa di Ravenna Spa. La Stagione Opera si apre con Serse (10 e 12 gennaio) di Händel, impreziosito da Accademia Bizantina diretta da Ottavio Dantone e dalla regia di Gabriele Vacis; per proseguire con la serata pucciniana Suor Angelica/Gianni Schicchi (31 gennaio, 2 febbraio), regia di Denis Krief e Marco Guidarini alla testa dell’Orchestra della Toscana, e con Lucrezia Borgia (6 e 8 marzo) di Donizetti nel nuovo allestimento di Andrea Bernard, con l’Orchestra Cherubini diretta da Riccardo Frizza. Il percorso danza si inaugura con il Nuovo Balletto di Toscana (15 e 16 febbraio) e la Cenerentola su musica di Prokof’ev e coreografia di Jiří Bubeníček, già vincitore del Benois de la Danse. L’Alonzo King Lines Ballet (29 febbraio, 1 marzo) presenta Händel e Common Ground, firmate dallo stesso fondatore della strepitosa compagnia di San Francisco, mentre si torna sulle punte per il Don Chisciotte di Johan Kobborg, da Petipa, con il Balletto Yacobson di San Pietroburgo (21 e 22 marzo). Gran finale con la Compagnie Hervé Koubi (4 e 5 aprile) e Les nuits barbares, creazione ad altissimo impatto visivo del coreografo franco-algerino.

Biglietti Opera da 14 a 50 Euro, biglietti Danza da 8 a 32 Euro
Speciale giovani: under 14 5 euro (esclusa platea), under 18 e universitari under 30 50% sul ridotto
Info e prevendite: Biglietteria Teatro Alighieri – tel. 0544 249244 – www.teatroalighieri.org