Al Roseto Jazz Festival dopo Telesforo arriva Rossana Casale

IL XXI PJF PROSEGUE NEL SEGNO DEL “ROSETO JAZZ FESTIVAL”

DOPO IL TRAVOLGENTE GEGE’ TELESFORO DOMANI DI SCENA ROSSANA CASALE

DAL 7 AL 9 TAPPE A TREBISACCE CON I GRANDI EVENTI DELL’ “ENOTRIA JAZZ FEST”

Inaugurato in grandissimo stile dal carismatico e poliedrico Gegè Telesforo, il “Roseto Jazz Festival 2022” proseguirà sabato 6 agosto alle ore 22 con una seconda serata di altissimo livello, rivolta al pubblico amante del classic jazz e dei suoi standard più famosi e raffinati, sapientemente miscelati con la musica d’autore italiana. 

Lo splendido centro storico di Roseto Capo Spulico, che da ormai molti anni è entrato a far parte del circuito turistico-culturale del PJF – e che ha ospitato, nel tempo, artisti del calibro di Joy Garrison, Scott Hamilton, Ari Hoenig, Jeff “Tain” Watts, Kurt Rosenwinkel, Jesse Davis, Gianluca Guidi, Davide Shorty ecc. – infatti, si appresta a vivere un’altra serata di grandissima musica, in quanto sul palco allestito in Piazza del Guiscardo, in quello che rappresenta uno degli scorci più belli del borgo medievale della rinomata località turistica dell’alto Ionio cosentino, sarà protagonista una stella di prima grandezza del panorama musicale italiano: ROSSANA CASALE. 

Artista dalla voce raffinatissima, alla continua ricerca di sonorità nuove e di punti d’incontro tra il jazz e la musica d’autore, Rossana, che negli ultimi anni è stata docente di canto nei conservatori di Parma, Pescara, Frosinone e vocal coach in varie edizioni del seguitissimo talent di Rai 2 (poi passato su SKY) X-Factor,  nella sua trentennale carriera ha avuto l’onore di esibirsi al fianco dei più grandi artisti italiani – da Mina a Roberto Vecchioni, da Ornella Vanoni a Mia Martini, da Edoardo Bennato a Riccardo Cocciante, solo per citarne alcuni – e di recente, nel mese di aprile, ha pubblicato il suo ultimo album, “Trialogo”, che la ha vista protagonista insieme alle due famose cantautrici Mariella Nava Grazia De Michele. 

Nata a New York da padre americano e madre italiana, la Casale da alcuni anni a questa parte è tornata alla sua grande passione: il jazz, riguardo al quale è solita affermare: “Il jazz è la mia casa e lo è sempre stata, in qualunque cosa io abbia cantato, un luogo dove riesco ad essere vera, dove non metto maschere”. 

Nel corso della serata, ad ingresso libero – in quanto fortemente voluta dal sindaco Rosanna Mazzia, dalla presidentessa del Consiglio Comunale Vanessa Franco, dall’assessora alla Cultura Lucia Musumeci e da tutta l’amministrazione comunale rosetana  – l’artista proporrà un avvincente viaggio musicale passando in rassegna i più famosi standard jazz accompagnata dal pianista Giuseppe Santelli e da una ritmica rodata negli anni, con Sasà Calabrese al contrabbasso (musicista tra i più completi che abbiamo in Calabria, già applaudito al fianco di artisti del calibro di Mario Venuti, Mariella Nava, Peppe Servillo, Joe Amoruso, Mia Cooper ecc.) e Fabrizio La Fauci alla batteria (che vanta in curriculum, tra le altre, collaborazioni con Paolo Fresu, Alex Britti, Jenny B, Franco Califano, Claudio Baglioni, Dario Deidda). 

Dopo questa intesa “due giorni” rosetana (si segnala che il 29 settembre prossimo si terrà la terza tappa del PJF 2022 all’insegna del Roseto Jazz, che avrà come protagonista il cantautore Peppe Voltarelli), il festival organizzato dall’associazione Picanto e diretto da Sergio Gimigliano proseguirà poi nella vicina Trebisacce, la cui Piazza Matteotti dal 7 al 9 agosto sarà scenario delle tre tappe all’insegna dell’evento “Enotria Jazz Fest”, e prima di inondare musicalmente il Tirreno cosentino nella seconda metà di agosto e di concludersi con una settimana settembrina ricchissima in programma a Castrovillari e con l’evento “Women, Jazz& Wine” realizzato in collaborazione con il Consorzio Terre di Cosenza, farà tappa nel territorio del Parco Nazionale del Pollino (con tappe a Praia a Mare, Mormanno e Plataci).

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO:

ASSOCIAZIONE CULTURALE PICANTO

Mobile: 345/9514139

E-mail: info@peperoncinojazzfestival.com

Web: www.peperoncinojazzfestival.com

Facebook/Instagram/Twitter: Peperoncino Jazz Festival