Al Mamì di Rivabella il sound di New Orleans

Nel teatrino di Rivabella il live di “The Indians” con Marco Benny Pretolani al sax, Luca Bonucci al piano ed Eugenioprimo Saragoni alla batteria

Laissez les bons temps rouler”. Lasciate scorrere il tempo buono, dicono i francesi di New Orleans, città dalle origini multietniche, crocevia di razze e culture, ma soprattutto culla del Jazz. 

Proprio da un viaggio a New Orleans nasce la voglia del trio The Indians di far rivivere l’atmosfera frizzante del sud della Louisiana attraverso le note dei più grandi classici del jazz, ma anche con i ritmi afroamericani delle canzoni popolari di strada e con le toccanti “second line” delle marching band e delle funeral parade. 

Spigolando tra il sassofono, le percussioni e il piano saranno loro ad esibirsi sabato prossimo nel teatrino del Mamì Bistrot di Rivabella (Rn) per un viaggio spazio temporale tra le brulicanti vie agli albori del jazz.

Non riuscirete a trattenere i vostri piedi al ritmo della musica mentre il vostro cuore verrà rapito dalla magia dei suoni della più ammaliante città della Louisiana. 

L’ensemble, oltre a proporre un repertorio dedicato alla città di New Orleans, spazia con eleganza tra i grandi classici del jazz e indimenticabili melodie dagli anni 20 agli anni 50.

La line-up è formata da Marco Benny Pretolani (Sax Tenore), Luca Bonucci (Pianoforte) ed Eugenioprimo Saragoni (Batteria). La direzione artistica del Mamì è di Manuela Evelyn Prioli

(Info 3665025515)