Al Ke Nako di Roma approdano I Pumajaw

Al Ke Nako di Roma approdano I Pumajaw

Al Ke Nako di Roma approdano I Pumajaw – Giovedì 23 febbraio alle ore 22 al Ke Nako I Pumajaw, il nuovo progetto della grande vocalist Pinkie Maclure e di John Wills (Ex Loop ed Hair & Skin Trading Co.), devoti al più tetro downtempo, con numerosi influssi cabarettistici e folksy. Hanno collaborato con Alasdair Roberts e James Yorkston. La voce di Pinkie e tra le più sublimi in ambito inglese.

 

 

Pumajaw sono il produttore / polistrumentista John Wills e la songwriter / straordinaria cantante Pinkie Maclure. Un carismatico live set, loro sono costantemente in studio di registrazione e in tour, guadagnando così fans fedeli che sono sedotti dalla combinazione di un ottimo songwriting e l’inventiva negli arrangiamenti con un aria di sfida.Musica da sottofondo … Con un vortice di misteriosa e cupa elettronica, testi viscerali e linee di chitarra cinematiche, il duo pioniere dei Pumajaw con il loro nuovo album DEMONMEOWMEOW salta dai confini delle loro precedenti influenze alt-folk a bruciare con un nuova intensità elettrica.John Wills (ex-Loop), lascia la chitarra acustica per quella elettrica e riscopre il drumming rituale per cui era conosciuto negli anni ’80 e ’90, per fare una colonna sonora che evoca inseguimenti in auto e sequenze di sogni inquietanti. Complice Pinkie Maclure che abbandona le influenze folk degli ultimi anni, tornando con vigore alle sue prime ispirazioni dei grandi cantanti jazz, blues e dell’avanguardia pop, la sua voce inconfondibile vibra in profondità nelle vostre budella per creare brani spaventosamente seducenti che parlano di sesso, corruzione, speranza e disperazione.Pinkie Maclure ha pubblicato tre album da solista – su Red Flame nel 1986, One Little Indian nel 1990 e per Beggar’s Banquet nel 1996. John era un membro fondatore dei Loop e degli Hair and Skin Trading Company, entrambi in Beggar’s Banquet fino a metà degli anni ’90.Hanno pubblicato due album sotto il nome Pumajaw. Prima di allora hanno pubblicato un album come Pinkie Maclure, uno come Lumen e uno usando i propri nomi. Tutti i loro lavori sono stati ristampati dalla Fire Records nel 2009. Di solito venivano etichettati come band trip-hop o folk psichedelico, ma in realtà non si sono mai riconosciuti in entrambi i generi musicali e negli ultimi due anni si sono avvicinati verso un elettronica / synth-led, rumorosa e più ritmica.Per il nuovo terzo album, Demonmeowmeow, che uscito a Novembre 2011, John Wills lascia la chitarra acustica per quella elettrica e riscopre il drumming rituale per cui era conosciuto negli anni ’80 e ’90. Pinkie Maclure suona ancora la fisarmonica, ma si può dire che abbandona qualsiasi influenza folk e ritorna con vigore alle sue prime ispirazioni dei grandi cantanti del jazz, blues e dell’avanguardia pop.

 

 

http://www.pumajaw.co.uk

 

 

I Pumajaw collegano le ipnoticità dei Loop con ritmi trance, tenuti insieme dalla disarmante e seducente voce della Maclure”. Uncut ****

“Gli incantevoli Pumajaw sono uno degli animali più esotici della scena musicale scozzese”. The Scotsman ****

“Senza tempo, straordinario … il prodotto di una potente chimica musicale”. Mike Barnes, The Wire

 

 

Immaginatevi una miscela instabile di tremori Portishead e lirismo sintetico Yazoo, guarnita con un pizzico di solennità ombrosa Nico ed una spolverata d’estro acidulo weird. Sentireascoltare

 

 

La cantante scozzese con la voce bella e disarmante – una sorta di anglofona Juliette Gréco – è tornata con questo set superbo. Ma lo stile del songwriting evoca folk e jazz, così come una durezza industrial. La inquietante produzione di John Wills e le cover di canzoni di David Lynch e Tom Waits ti fanno sapere che lei è in contatto con il suo lato oscuro, e in brani come Frozen in Sleep lei ammalia positivamente con la sua incantevole sincerità. Kevin Le Gendre, Marie Claire

 

 

Ke Nako

 

Via Dei Piceni,24/26

San Lorenzo, Roma

 

INFO: 06 4465780

www.kenako.eu

 

 

Iingresso 5 euro

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi