Ai Confini dell’Arte – eventi artistici dal 4 al 12 dicembre 2021 a Roma

AI CONFINI DELL’ARTE

è ideato e organizzato da Margine Operativo
con la direzione artistica di Alessandra Ferraro e Pako Graziani.

Il progetto è promosso da Roma Culture,
vincitore dell’Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 2020 – 2021 – 2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE.

 4, 10, 11 e 12 dicembre 2021 >>  eventi artistici

performing arts – street photography – storytelling – rap – fumetti – video 

Se c’è un dato unificante nella multiformità delle culture contemporanee è proprio quello dello sconfinamento.

Ai Confini dell’Arte è un progetto crossdisciplinare, creato dal gruppo  Margine Operativo, e si muove sulle linee di confine tra differenti codici artistici delle performing arts contemporanee e agisce nelle zone di prossimità tra arte e vita. È un progetto attento ai processi sperimentali di creazione e alle opere d’arte “aperte” in grado di relazionarsi con i contesti con cui entra in contatto.

Ai Confini dell’Arte 2021 mette in rete artisti e progetti della scena contemporanea per produrre attraverso dei processi partecipativi e dei WORKSHOP, rivolti agli Under 30 – che si sono  svolti a novembre – delle opere, delle performance e delle azioni artistiche che si confrontano con un tema del presente e del futuro: “CONFINI/SCONFINAMENTI”. Dove il “confine” non è solo segno che separa e divide, ma anche una linea in comune, e lo sconfinare è un processo di incontro e di confronto, grazie al quale hanno origine nuovi percorsi.

Le opere e le azioni artistiche create durante i workshop vengono presentate pubblicamente durante gli EVENTI ARTISTICI che si svolgono  il 4,10, 11,12 dicembre.
Durante gli eventi artistici, per rafforzare la conoscenza degli artisti coinvolti nel progetto e le traiettorie delle performings arts contemporanee sono previsti dei focus con presentazioni di libri / opere, camminate pubbliche,  proiezioni di  video, talk  e incontri con il pubblico.
 

Ai Confini dell’Arte  è ideato e curato da Margine Operativo, promosso da Roma Culture, vincitore dell’Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 2020 – 2021 2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE.

La sezione di Ai Confini dell’Arte 2021 dedicata ai workshop è anche un’iniziativa finanziata con fondi della Regione Lazio. Il progetto è realizzato in network con il centro giovanile Batti Il Tuo Tempo Evolution, la Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo, il pub / progetto Sottosopra e la cooperativa Rose Blu. 

>> GLI EVENTI ARTISTICI SONO GRATUITI  

Per la camminata pubblica in programma il 4 dicembre è richiesta la prenotazione 

a lab@margineoperativo.net 

Per partecipare agli eventi artistici in programma il 10,11,12 dicembre

È RICHIESTO IL GREEN PASS – Entrata fino ad esaurimento posti 

PROGRAMMA

SABATO 4 DICEMBRE
h 17.30 
camminata pubblica
a cura di Valerio Sirna / DOM-
creata collettivamente con i partecipanti al workshop “GENTRIFY THIS!!  – esplorazioni urbane e pratiche performative” condotto da Valerio Sirna
>> PUNTO DI INCONTRO per il pubblico per la partenza della camminata
Largo Spartaco 26 / 28, Roma
 
Per partecipare alla camminata pubblica È RICHIESTA LA PRENOTAZIONE!
prenotazioni e informazioni a: lab@margineoperativo.net

VENERDI 10 DICEMBRE
centro giovanile “Batti il tuo tempo Evolution”
via Marco Dino Rossi 9 – Roma
dalle h 17.30
PRESENTAZIONE delle creazioni musicali realizzate dai partecipanti al Laboratorio di RAP condotto da Luca Mascini / MILITANT A e racconto del percorso del laboratorio. Con la partecipazione dei ragazzi* che hanno seguito il workshop
a seguire
presentazione del libro
STORIE DI ASSALTI FRONTALI” di Militant A (Momo Edizioni)
Nell’anniversario dei trentanni di attività del gruppo degli Assalti Frontali, con questo libro, Militant A (Luca Mascini) racconta com’è tutto è cominciato.

a seguire presentazione del progetto e proiezione del video
HUMAN LANDSCAPES
1 e 2 episodio

Un progetto di s-composizione artistica a cura di Margine Operativo
Regia di Pako Graziani
Con: Salvo Lombardo / Chiasma, Carlo Massari / C&C company, Giovanna Velardi,
Valerio Sirna e Arianna Lodeserto / DOM –
Riprese: Michele Cinque e Stefano Cormino – Suono: Dario Salvagnini
Produzione: Margine Operativo e Attraversamenti Multipli

Human Landscape è un progetto di indagine poetica sulle arti performative contemporanee (danza-teatro-site specific). Prevede varie forme di esplorazione e dialoghi con artisti che, percorrendo strade spesso molto distanti tra loro, sono arrivati a mettere in crisi l’idea stessa di scena e di performatività. Backstage, pensieri, parole, azioni oltre la realtà del reale.

non stop – Mostra fotografica
Ai confini dell’Arte 2017, 2018, 2019, 2020”
a cura di Simona Granati  e Carolina Farina

SABATO 11 DICEMBRE
centro giovanile “Batti il tuo tempo Evolution”
via Marco Dino Rossi 9 – Roma
dalle h 17.30
presentazione degli AUDIO-DOCUMENTARI 
realizzati  dai partecipanti al Workshop di Storytelling “BIOGRAFIE SONORE E SPAESAMENTI AUDIO. Sembra impossibile che io sia qui” curato  da Luca Lotano & Jack Spittle, e racconto del percorso del laboratorio.
Con la partecipazione dei ragazzi* che hanno seguito il workshop

a seguire presentazione del progetto
RE.M. REdazioni Meticce
a cura di
Luca Lotano & Jack Spittle
RE.M. REdazioni Meticce
 è un laboratorio di redazione interculturale che nasce dall’esperienza di Spettatori Migranti/ Attori Sociali. RE.M. è un progetto editoriale, un laboratorio di lingua e cittadinanza attiva che punta all’interazione tra culture attraverso la narrazione degli eventi culturali cittadini frequentati e vissuti come pratica sociale.

a seguire presentazione delle opere fotografiche realizzate dai partecipanti del Workshop di Street Photography curato da Carolina Farina e racconto del percorso del laboratorio.  Con la partecipazione dei ragazzi* che hanno seguito il workshop

presentazione del progetto
OB-VIAM – Itinerari possibili per incontri ovvi”
a cura dalla fotografa CAROLINA FARINA

un progetto di fotografia, installazioni performative, street photography e laboratori per la creazione di cartografie affettive dello spazio urbano. Una riflessione multidisciplinare e site-specific sui paesaggi urbani e sulla cura dei luoghi a partire dall’osservazione fotografica

a seguire presentazione del progetto e proiezione del video
HUMAN LANDSCAPES
3 e 4 episodio

Un progetto di s-composizione artistica a cura di Margine Operativo
Regia di Pako Graziani
Con: Salvo Lombardo / Chiasma, Carlo Massari / C&C company, Giovanna Velardi,
Valerio Sirna e Arianna Lodeserto / DOM –

Riprese: Michele Cinque e Stefano Cormino Suono: Dario Salvagnini
Produzione: Margine Operativo e Attraversamenti MultipliHuman Landscape è un progetto di indagine poetica sulle arti performative contemporanee (danza-teatro-site specific). Prevede varie forme di esplorazione e dialoghi con artisti che, percorrendo strade spesso molto distanti tra loro, sono arrivati a mettere in crisi l’idea stessa di scena e di performatività. Backstage, pensieri, parole, azioni oltre la realtà del reale.

non stop – Mostra fotografica
Ai confini dell’Arte 2017, 2018, 2019, 2020”
a cura di Simona Granati e Carolina Farina

DOMENICA 12 DICEMBRE
centro giovanile “Batti il tuo tempo Evolution”
via Marco Dino Rossi 9 – Roma

dalle h 17.30
presentazione dei FUMETTI
realizzati dai partecipanti al workshop “Universo fumetti” condotto da Alessio Spataro  e racconto del percorso del laboratorio. Con la partecipazione dei ragazzi* che hanno seguito il workshop

a seguire
presentazione del graphic novel
VIOLETA – CORAZON MALDITO”
di
Alessio Spataro e Virginia Tonfoni 
edizioni Bao Publishing
partecipano Alessio Spataro e Virginia Tonfoni

Violeta Parra (1917 – 1967) musicista, poetessa, artista totale, anima della tradizione popolare cilena. Virginia Tonfoni e Alessio Spataro ne raccontano la vita scandendola in capitoli dal contrappunto perfettamente musicale, in una gloriosa bicromia bianco, nero e arancione. Una vita di dolorosa intensità, consacrata all’arte e all’amore, raccontata con passione che emana da ogni pagina.

a seguire
presentazione del VIDEO MAPPING  realizzate dai partecipanti del Workshop di Video mapping curato da Gianluca Del Gobbo / FLxER e racconto del percorso del laboratorio.  Con la partecipazione dei ragazzi* che hanno seguito il workshop.

presentazione del progetto FLxER a cura di Gianluca Del Gobbo.
FLxER è un collettivo artistico attivo a livello internazionale nell’ ambito dell’ Audio Video.
FLxER produce Performance AV, Video Mapping, Installazioni Interattive, Workshop, Lectures, Kids Laboratorie e alcuni dei più importanti eventi AV al mondo. 

 non stop Mostra fotografica
Ai confini dell’Arte 2017, 2018, 2019, 2020”
a cura di Simona Granati e Carolina Farina

GLI EVENTI ARTISTICI SONO GRATUITI

Per la camminata pubblica in programma il 4 dicembre è richiesta la prenotazione 

a lab@margineoperativo.net 

Per partecipare agli eventi artistici in programma il 10,11,12 dicembre

È RICHIESTO IL GREEN PASS

Entrata fino ad esaurimento posti 

Informazioni: lab@margineoperativo.net