Addio veline, il Papeete scommette sulle star del calcio femminile

Dopo Giacinti, Boquete e Spinelli, nei giorni scorsi sulla spiaggia di Milano Marittima avvistate la giovane promessa della Juventus Arianna Caruso e l’attaccante della Fiorentina Sofia Cantore

Da sempre sensibile all’altra metà del cielo, il Papeete Beach per la sua estate 2021 ha deciso di scommettere sul calcio femminile, movimento in vertiginosa ascesa che, anche in Italia, sta finalmente ritagliandosi importanti spazi mediatici. 

Dopo Valentina Giacinti, Verònica Boquete e Giorgia Spinelli, nei giorni scorsi hanno fatto visita allo stabilimento di Milano Marittima altre due celebri calciatrici della nazionale italiana: la giovane promessa del centrocampo della Juventus Arianna Caruso (già 4 scudetti nel suo palmares malgrado i soli 21 anni d’età!) e la coetanea attaccante della Fiorentina Sofia Cantore. Per loro qualche giorno di relax al Papeete per ricaricare le batterie in vista della prossima stagione calcistica.