Yelawolf, la nuova star del rap rock internazionale arriva per la prima volta in Italia a il Circolo Magnolia di Segrate

Yelawolf, la nuova star del rap rock internazionale arriva per la prima volta in Italia a il Circolo Magnolia di Segrate

 

Yelawolf, la nuova star del rap rock internazionale scoperta e prodotta dalla SHADY RECORDS di  Eminem, arriva per la prima volta in Italia il 25 agosto 2015 con un live che infiammerà il Circolo Magnolia di Segrate(Milano). I biglietti saranno disponibili sui circuiti TicketOne da domani, martedì 27 gennaio, alle ore 10.00.

 

Martedì 25 Agosto al Circolo Magnolia di Segrate (Milano)

(via Circonvallazione Idroscalo 41)

Apertura porte ore 19.00 – Inizio concerto ore 21.30

Posto unico in piedi 25 euro + dp

Non è richiesta la tessera Arci

 

Yelawolf, porterà finalmente live in Italia la sua musica e trascinerà il pubblico del Magnolia con il suo ultimo singolo Till It’s Gone, che è in vetta alle classifiche radiofoniche e conta oltre 5 milioni e mezzo di visualizzazioni su Youtube.

Il video del brano “Till It’s Gone” è visibile al link: www.youtube.com/watch?v=Ndpryp2OlUQ

 

Michael Wayne Atha sceglie come nome d’arte “Yelawolf” che per i nativi americani significa: vita, luce, potere e fuoco. Questo nome è composto da “Yela”, che indica il colore giallo (yellow) e che per i nativi era sinonimo di “fame”, e da “Wolf”, sinonimo di “sopravvivenza”, che rappresenta la capacità di dare sempre il meglio di sé per andare avanti.

 

Dopo un disco indipendente chiamato “CreekWater”, nel 2007 Yelawolf firma con la Columbia Records, ma il primo disco ufficiale non vede la luce e il rapper decide di abbandonare la casa discografica. La carriera musicale di Michael continua con il rilascio di vari mixtape indipendenti e di un EP chiamato “Arena Rap”. Nel 2010 esce il suo nuovo mixtape “Trunk Musik” che, grazie alla Interscope Records, diventa il suo esordio nel mondo discografico.

Nel 2011 la vera svolta: Yelawolf viene scritturato da Eminem per la Shady Records, casa discografica del rapper di Detroit e, con l’aiuto del leggendario rapper e del suo team, Yelawolf inizia a incidere il suo secondo album ufficiale, “Radioactive” (pubblicato il 21 novembre 2011), che nella settimana di debutto vende 50.000 dischi e raggiunge il 27esimo posto nella Billboard 200 e nell’aprile 2012 raggiunge le 193.000 copie vendute negli USA. “Radioactive” viene riconosciuto come un successo dalla stampa musicale e non solo, infatti il periodico Rolling Stone premia l’album con 3 stelle su 5, il magazine XXL lo inserisce nella “Top 11 Freshemen of 2011” e la rivista Complex Magazine l’ha inserito il suo fra i 25 migliori album del 2011, alla posizione numero 18.

Nel 2012 esce il mixtape “Heart Of Dixie” e “Psyco White”, un progetto quest’ultimo in collaborazione con il batterista dei Blink 182, Travis Barker.

Nel 2014 Yelawolf pubblica i singoli singoli “Box Chevy V” e “‘Till It’s Gone” che anticipano il nuovo disco “Love Story” in uscita nel 2015 dopo due anni di lavori in studio che hanno coinvolto artisti del calibro di EminemMalay, WillPower and DJ Paul.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi