XXIV Concorso Pianistico Internazionale Roma al via con il Concerto dei Vincitori

XXIV Concorso Pianistico Internazionale Roma al via con il Concerto dei Vincitori

 

CONCERTO DEI VINCITORI

con la partecipazione

ORCHESTRA SINFONICA “NOVA AMADEUS”

Diretta del Maestro

NICOLA H. SAMALE

sabato 25 ottobre 2014 ore 20,00

AUDITORIUM DELLA CONCILIAZIONE,ROMA

INGRESSO LIBERO

 

Roma  torna ad ospitare la XXIV edizione del CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE “ROMA”. Oltre 150  giovani, provenienti da tutto il mondo si sono iscritti a questo prestigioso Premio.

La manifestazione è promossa e organizzata dall’Associazione Culturale “Fryderyk Chopin”, fondata da Marcella Crudeli, in collaborazione con

la “Fryderyk Chopin Organizzazioni Musicali” srls e la Fondazione Cuomo.

Il concerto dei vincitori si svolgerà il all’Auditorium della Conciliazione

sabato 25 ottobre alle ore 20,00 e sarà presentato da Rosanna Vaudetti. Nel corso della serata si esibiranno i vincitori del Concorso, accompagnati dall’Orchestra Sinfonica “Nova Amadeus”, diretta dal Maestro Nicola H. Samale.

Da oltre 20 anni il Concorso pianistico internazionale “Roma”– rassegna unica nella capitale nel suo genere e per numero di partecipanti – ha tenuto a battesimo molti giovani talenti del panorama musicale italiano e straniero, segnando per molti di loro l’inizio di un brillante percorso artistico. La vocazione alla scoperta e al lancio di nuovi pianisti sostiene da sempre l’entusiasmo di Marcella Crudeli, fondatrice e direttore artistico del Concorso, promosso dall’Associazione Culturale “Fryderyk Chopin” – della quale la Crudeli è fondatrice e presidente – in collaborazione con la “Fryderyk Chopin Organizzazioni Musicali” srl e la Fondazione Cuomo. Tale passione ha trovato forma nella rassegna giunta quest’anno alla 24^ edizione con l’Adesione del Presidente della Repubblica e sua Targa di rappresentanza. e trova eco nelle parole dell’ideatrice stessa del Concorso: “Ho voluto intitolare proprio a Chopin il premio più importante di una manifestazione musicale che richiamasse a Roma così tanti ragazzi provenienti da tutto il mondo e che rappresentasse per loro anche un punto di incontro e di confronto. Dal 1990 ad oggi – prosegue la Crudeli – circa tremila giovani pianisti provenienti da una settantina di Paesi di cinque continenti hanno riposto in noi e nel nostro concorso pianistico una piccola parte dei loro sogni e delle loro speranze. Tuttavia, sono soprattutto loro a dare a noi la forza – e talvolta il coraggio! – di proseguire in questo meraviglioso percorso che vuole rappresentare un piccolo aiuto ad agevolare il loro inserimento nel mondo artistico”.

Il Concorso, che ogni anno vede la presenza di oltre numerosi  pianisti(quest’anno oltre 150), provenienti da una trentina di Paesi di tutti e cinque i continenti, da alcuni anni è membro della prestigiosa Alink-Argerich Foundation – di cui fanno parte quasi tutti i concorsi pianistici più importanti al mondo – ed è strutturato in cinque sezioni, di cui le prime quattro chiamano ad esibirsi i giovani pianisti in una prova unica, scegliendo in una rosa di partiture di celebri artisti. La Sezione “A” e la ”B” sono dedicate ai solisti nati, rispettivamente, dal 1995 in poi e dal 1989 in poi, mentre le Sezioni duo, a quattro mani e su due pianoforti, riguardano i giovani nati dal 1980 in poi, ai quali verrà, nello stesso modo, chiesto di cimentarsi con un programma libero che dovrà tuttavia includere un movimento di una Sonata di W. A. Mozart. Il “Premio Chopin”, riservato a solisti nati dal 1980 in poi, è articolato in tre prove(eliminatoria, semifinale e finale), tutte molto impegnative per il tipo di repertorio richiesto, con pezzi che presentano elevate difficoltà tecniche e virtuosismo sonoro. A rendere ulteriormente complessa questa sezione, è la presenza di una prova con orchestra che dovranno sostenere i finalisti accompagnati dall’Orchestra Sinfonica “Nova Amadeus”, diretta dal Maestro Nicola Samale.

A giudicare le esecuzioni e a scegliere i vincitori sarà una importante Giuria internazionalepresieduta daAndrea Talmelli e composta da:Maria Teresa Carunchio,Vittorio Costa, Michela De Amicis, Jacques Lagarde, Stanislav Pochekin, Maja Samargieva,Rosalba Vestinie Frank Wasser.

Il concerto dei vincitori e la cerimonia di premiazione si svolgeranno a Roma all’Auditorium della Conciliazione, sabato15 ottobre 2014, alle ore 20.00. La serata sarà presentata da Rosanna Vaudetti.

I primi classificati di ogni sezione si aggiudicano premi in denaro. Il vincitore del Premio Chopin che si aggiudica 8.000 Euro, riceve anche un pianoforte a coda B. Steiner mod. B-SIG-61, donatogli direttamente dalla Eko Music Group e dalla Fabbrini Pianoforti e, soprattutto la targa del Presidente della Repubblica. Anche i presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati donano le loro medaglie al secondo e al terzo classificato del Premio Chopin. Durante la sua storia, il Concorso ha ricevuto e tuttora riceve l’apprezzamento e il sostegno di numerose e importanti figure istituzionali e private, quali la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministeri degli Affari Esterie per i Beni e le Attività Culturali, il Consiglio Regionale del Lazio, la Presidenza della Giunta Regionale del Lazio, la Presidenza della Provincia di Roma, Roma Capitale-Assessorato alle Politiche Culturali, il Gran Priorato di Roma dell’Ordine di Malta, la Radio Vaticanae l’EPTA-Italy.

Particolarmente significativi sono inoltre il contributo di ospitalità della Confraternita di S. Giovanni Battista de’ Genovesi ed il sostegno dell’Ambasciatore della Repubblica di Cina presso la Santa Sede, del Rotary International-Distretto 2080, della Fondazione “Omero Ranelletti”, del Rotary International Club Roma e Roma Ovest, del Lions Club-Roma Tiberis e dell’Inner Wheel-Club Roma Romae.

Di grande spicco anche i nomi degli sponsor: Poste Vita, Pianoforti Bechstein, Pianoforti B. Steiner, Eko Music Group e il Gruppo Seniores della Sezione di Volontariato della ExxonMobil in Italia.

La fornitura e assistenza tecnica è fornita dalla Angelo Fabbrini Pianoforti.

Si ringraziano inoltre Liana di Priamo Locatelli, Liliana Gallo Montarsòlo, David e Fiorenza Macculi, Barbara Magnoni e Adolfo Tagliero.

I Media partner, Radio Vaticana e Telepace, registreranno e trasmetteranno il concerto di chiusura del Concorso.

 

 

Contatti:

 

Associazione Culturale “Fryderyk Chopin” – “Fryderyk Chopin” Organizzazioni Musicali srls

Segretario organizzativo: Paolo Masotti

Segreteria: Via Pierfranco Bonetti, 88/90 – 00128 Roma (Italia) –

Sito web: www.chopinroma.it

Pagina Facebook: www.facebook.com/chopinroma

Canale youtube: www.youtube.com/users/RomaPianoCompetition

 

Segreteria durante il Concorso: c/o Chiostro di S. Giovanni Battista de’ Genovesi

Via Anicia, 12 – 00153 Roma (Italia) – +39 06 5812416

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi