Una notte all’opera al Teatro Regio di Parma con caccia al tesoro, stucchi e velluti

Una notte all’opera al Teatro Regio di Parma con caccia al tesoro, stucchi e velluti

Una notte all’opera al Teatro Regio di Parma con caccia al tesoro, stucchi e velluti. Appuntamento per 50 bambini da 7 a 10 anni venerdì 17 a partire dalle ore 20 – Sacco a pelo, tappetino, pigiama, ciabatte, spazzolino da denti e borraccia: è tutto ciò che serve per vivere Una notte all’opera, la coinvolgente esperienza riservata a circa 50 bambini, da 7 a 10 anni, che potranno trascorrere una notte indimenticabile al Teatro Regio di Parma. Un’avventura formativa e divertente dedicata ai ragazzi – che nei mesi scorsi hanno prenotato la propria partecipazione – che saranno protagonisti di un’avvincente caccia al tesoro a tema verdiano tra gli stucchi e i velluti della sala del Regio, realizzata in collaborazione con il Club dei 27.

Dopo la cena al Gran Caffè del Teatro, i bambini, divisi in squadre, scopriranno il Teatro e i suoi segreti alla ricerca di spartiti, oggetti di scena, costumi, ritratti, parrucche, libri nascosti in foyer, nei palchi, in Sala, in Ridotto. Risolvendo indovinelli e trovando la giusta risposta ad alcuni quesiti, potranno imparare divertendosi la storia di Giuseppe Verdi e del Regio.

Al termine della caccia al tesoro, i bambini raggiungeranno la sala di Scenografia, proprio sotto il tetto del Teatro e assistititi dal personale del Teatro potranno preparare il loro giaciglio per la notte sul pavimento di assi su cui provano cantanti, ballerini e musicisti, e addormentarsi così sotto lo scintillio delle stelle che brillano dai lucernai. Prima della buonanotte ci sarà ancora una sorpresa per tutti loro. All’indomani, dopo una golosa colazione al Gran Caffè del Teatro, il sogno di una notte al Regio sarà compiuto e i bambini potranno iniziare la nuova giornata con le emozioni di un’esperienza indimenticabile.

Il prossimo appuntamento di RegioYoung è con L’Elisir d’Amore. Una fabbrica di idee la nuova versione, per i più piccoli a partire da 6 anni, dell’opera di Gaetano Donizetti prodotta da As.Li.Co, che andrà in scena al Teatro Regio di Parma sabato 18 maggio 2019 alle ore 15.30 e alle 18.00 per il pubblico delle famiglie.

La Stagione 2018-2019 del Teatro Regio di Parma è realizzata grazie al contributo di Comune di Parma, Parma 2020 Capitale Italiana della Cultura, Ministero dei beni e delle attività culturali, Regione Emilia-Romagna. Major partnerFondazione Cariparma, Main partners Chiesi, Crédit Agricole Cariparma. Main sponsor Iren, Barilla, Cedacri group, Parmacotto. Advisor AGFM. Il Teatro Regio di Parma è sostenuto anche da Camera di Commercio di Parma, Fondazione Monte Parma, Ascom, Fondazione Ascom. Con il supporto di “Parma, io ci sto!”. ParmaDanza è realizzata con il sostegno di CePIM e in collaborazione con ATER Associazione Teatrale dell’Emilia-Romagna e Arci Caos. La Stagione Concertistica è realizzata da Società dei Concerti di Parma, in collaborazione con Casa della musica, con il sostegno di Chiesi. La spada nella roccia è realizzata con il sostegno di Parmalat. Il Concorso Internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto” è realizzato in collaborazione con Comune di Busseto. Sponsor tecnici MacroCoop, Grafiche Step, De Simoni.

UNA NOTTE ALL’OPERA

50 bambini da 7 a 10 anni trascorreranno la notte

 in uno dei luoghi più suggestivi della città:

per divertirsi tra stucchi e velluti in un’avvincente caccia al tesoro

scoprendo la storia del Teatro e di Giuseppe Verdi.

Teatro Regio di Parma

venerdì 17 maggio 2019, dalle ore 20.00 alle ore 8.00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi