Un sacchetto d’amore, lo spettacolo di e con Antonella Questa al Teatro Traiano di Civitavecchia

Un sacchetto d’amore, lo spettacolo di e con Antonella Questa al Teatro Traiano di Civitavecchia

Un sacchetto d’amore, lo spettacolo di e con Antonella Questa al Teatro Traiano di Civitavecchia – Antonella Questa, sola in scena, compone un intero mondo di relazioni con vari personaggi per mostrarci il malessere di vivere nella invadente società dei consumi, facendoci ridere di gusto, con ironia e delicatezza, in UN SACCHETTO D’AMORE al Teatro Traiano domenica 14 aprile ore 18 nell’ambito della rassegna Teatro d’Autore a cura di Davide Tassi, sostenuta dalla collaborazione tra il Comune di Civitavecchia e ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio.

Cosa si nasconde dietro alle nuove dipendenze comportamentali? Come nascono, in quali contesti sociali e soprattutto familiari? Dietro queste patologie che, pur in ambiti diversi, sono in costante aumento, si nasconde un denominatore comune: la mancanza di relazione con noi stessi e con gli altri, l’incapacità di parlarsi e di ascoltarsi. Un meccanismo che si è insinuato nella società e in cui tutti, in un modo o nell’altro, ci ritroviamo inconsapevoli vittime. In UN SACCHETTO D’AMORE Antonella affronta con la consueta ironia le dinamiche relazionali di oggi, costrette a fare i conti con un mondo sempre più rivolto al consumo, all’opulenza, al bisogno di avere per affermarsi.

Un mondo in cui ogni cosa che desideriamo sembra essere a portata di mano, ma poi a mancare davvero sono i rapporti autentici. E’ proprio questo che manca nella famiglia di Cinzia dove il marito è troppo preso dal lavoro, la cognata tratta il cane come un figlio, la suocera cucina lasagne e inventa malattie pur di tenere i figli legati a sé, mentre Cinzia si scopre vittima di shopping compulsivo, pensa a strisciare la carta ed afferrare il sacchetto con il nuovo acquisto per cancellare le ansie e far svanire i problemi. Poi arriva il giorno in cui i troppi sacchetti esauriscono addirittura il credito di tutte le carte famigliari, svelando contemporaneamente conti in rosso e un uso disinvolto delle rate, portato avanti da tempo e sempre nascosto a tutti.

Cosa succede quando ci mancano i soldi per soddisfare i nostri innumerevoli bisogni? Terapia di gruppo e terapia comportamentale tra nuove amiche e vecchi colleghi di lavoro, aiuteranno Cinzia a rialzarsi e a guardare il mondo da una prospettiva nuova, aiutando anche la sua famiglia a farlo.

In fondo la vera ricchezza sta proprio lì, in quel motore che muove il mondo, che non si può né vendere, né comprare: l’amore, un sacco d’amore … ma anche un sacchetto può andar bene!

La rassegna Teatro d’autore rientra tra le promozioni di Lazio Youth Card, l’app della Regione Lazio dedicata ai giovani residenti o domiciliati nel Lazio, con età compresa tra 14 ed i 30 anni (non compiuti) e ai giovani iscritti al circuito EYCA (European Youth Card), che avranno accesso così a tariffe scontate per gli spettacoli.

coreografie e messa in scena Magali B – Cie Madeleine&Alfred

Biglietto: euro 12,00 + 1,50 prev.

botteghino: dal martedì al sabato orari 10.00 -13.00 / 16.00 – 19.00

apertura in caso di spettacolo: domenica e festivi ore 16.00 – 19.00

Teatro Comunale Traiano

Corso Centocelle 1 – 00053 Civitavecchia

tel. 0766 370011

www.teatrotraianocivitavecchia.it

E-mail: info@teatrotraianocivitavecchia.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi