#Turismosicuro anche in Spagna ottimi risultati del pattugliamento congiunto Polizia italiana e spagnola

#Turismosicuro anche in Spagna ottimi risultati del pattugliamento congiunto Polizia italiana e spagnola

L’operazione #Turismosicuro 2015, vedrà nel mese di agosto la Polizia di Stato italiana e gli agenti del Cuerpo Nacional de Policia spagnolo impegnati insieme a Madrid, nella città di  Malaga (dal 1 al 15 agosto) e nell’isola di  Ibiza (dal 16 al 31 agosto).

Proprio a Madrid le pattuglie miste hanno arrestato due spacciatori che operavano in prossimità del ‘Barrio Chueca’ in pieno centro della Capitale spagnola sono stati trovati in possesso di circa mille pasticche di droga sintetica c.d. ecstasi.

Inoltre un cittadino di origine boliviana,  colpito da un decreto di espulsione per 3 anni dal territorio spagnolo, è stato accompagnato presso l’ufficio immigrazione e denunciato per violazione della legge sull’ingresso di cittadini stranieri in territorio iberico.

Proprio in considerazione dei successi operativi raggiunti e della qualità dell’assistenza che viene garantita ai rispettivi cittadini in vacanza nelle maggiori località estere, agevolando i rapporti con le autorità di polizia locali, stanno pervenendo allo Servizio Cooperazione Internazionale Polizia della Criminalpol numerose richieste dagli omologhi servizi esteri per attivare analoghe iniziative anche in altri paesi del territorio europeo.

Infatti, grazie agli sforzi del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia-SCIP della Direzione Centrale della Polizia Criminale, l’operazione #Turismosicuro 2015 è già attivo da anni in Croazia, nelle città di Rovigno, Spalato, Dubrovnik e l’isola di Pag, ed in Montenegro nella città di Budva, il personale del Servizio sarà presente in queste località di villeggiatura per il periodo estivo fino al 31 agosto p.v..

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi