Trota in crosta di sale

Trota in crosta di sale

Arriva l’estate e, con il caldo sopraggiunge anche il desiderio di piatti freschi. Tra la vasta gamma di scelta che il mercato propone troviamo il pesce. E’ pur vero che i prodotti ittici si trovano tutto l’anno ma, con la bella stagione, almeno per me, sembrano più invitanti e appetitosi.

Oggi vi vorrei dare un consiglio su come preparare una trota in tempi rapidi e con un buon risultato.

Prima di iniziare vi suggerisco di mettervi un paio di guanti o di assicurarvi di avere un limone per potervi lavare le mani a fine preparazione in modo da togliere l’odore, non proprio piacevole, del pesce. Come la maggior parte di voi già sa, il pesce non profuma…. Ma è buonissimo.

 

Ora passiamo alla parte più noiosa: prendete la trota e con un coltello togliete tutte le scaglie (per chi non lo avesse comprato già pulito, passate la lama del coltello nel senso contrario a quello delle scaglie facendo ben attenzione a dove finiranno. Questo metodo, infatti, è rischioso in quando le scaglie vengono strappate dalla pelle del pesce e schizzano letteralmente ovunque. Fate attenzione agli occhi oppure praticate l’operazione tenendo il pesce immerso nell’acqua, quella del lavello della cucina mi raccomando!!!!).

 

Una volta tolte le scaglie togliete le interiora, praticando un incisione dal basso verso l’alto nella pancia del pesce, tagliate poi la coda e le pinne.

 

Accendete il forno e portatelo a circa 200 gradi. Mentre il forno raggiunge la temperatura procedete con la preparazione del piatto. In una ciotolina a parte tagliate a pezzettini dei pomodori, uno spicchio di aglio (a chi piace), una fogliolina di menta e mezzo peperoncino sbriciolato o, per chi lo preferisce dello zenzero. Mescolate accuratamente e condite con olio, sale e un pizzico di peperoncino. Fate riposare il tutto per una ventina di minuti e poi riempite la pancia della trota con il composto. C’è chi aggiunge dei capperi o delle alici o anche delle olive nere ma, a mio avviso alterano troppo il sapore della trota.

 

Prendete una casseruola, fate un letto di sale grosso ed adagiatevi sopra la trota ed aggiungete un rametto di rosmarino e, chi vuole può aggiungere un paio di fettine di limone.. Ricoprite il tutto con il sale grosso ed infornate per circa 30 minuti. A cottura terminata togliete la trota dal forno e togliete il sale. Servite con contorno di patate, carote grattugiate condite con olio e limone o insalata.

 

Se avete deciso di preparare più portate potrebbe essere simpatico preparare un sorbetto al limone per pulire la bocca ed assaporare le altre pietanze.

 

Buon appetito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi