Trekking della solidarietà in Abruzzo

Trekking della solidarietà in Abruzzo

Trekking della solidarieta’  in Abruzzo. Il 13 luglio ventidue giovani dai 15 ai 17 anni – con cinque assistenti adulti – provenienti da diverse località della regione (Salorno, San Michele all’Adige, Mezzocorona,  Martignano, Cimego) partiranno per l’Aquila per vivere una interessante iniziativa ideata ed organizzata dall’associazione Solis Urna di Salorno, con il sostegno della Provincia autonoma di Trento. L’iniziativa consiste in un trekking con gli asinelli che attraverserà i territori abruzzesi colpiti dal terremoto del 2009. I giovani durante il percorso avranno modo di vedere con i loro occhi la gravità delle devastazioni provocate dal sisma, di capire lo stato della ricostruzione e l’immenso bisogno di aiuto di quelle popolazioni. Obiettivo non secondario è di   educare  i giovani alla solidarietà verso i meno fortunati; per questo sono organizzati dei momenti di incontro con gruppi giovanili del posto per scambiare impressioni, punti di vista e per far nascere  gemellaggi duraturi.

All’iniziativa partecipano i ragazzi ” dell’Orchestra fuori tempo di Martignano” , i cui vertici responsabili sono sempre stati molto vicini alla Solis Urna nelle fasi organizzative. I giovani saranno costantemente seguiti nel corso dell’iniziativa da personale qualificato della Solis Urna e dell’associazione Aria Aperta di Reggio Emilia con il coordinamento di Massimo Montanari. L’iniziativa è sostenuta dalla Provincia autonoma di Trento ed in particolare dall’assessorato alla Solidarietà internazionale e alla convivenza e rientra fra le attività del Tavolo Trentino per l’Abruzzo.

Il programma del trekking

 

13 luglio 2011 trasferimento del gruppo da Salorno – Trento a L’Aquila;

14 luglio 2011 prima tappa: L’Aquila – Camarda, km 14 passando da Tempera e Paganica;

15 luglio 2011 seconda tappa: Camarda – San Demetrio ne’ Vestini, km 16 passando da Paganica,

Onna (visita alle strutture residenziali finanziate dalla Provincia Autonoma di Trento) e San

Gregorio;

16 luglio 2011 terza tappa: San Demetrio ne’ Vestini – San Felice d’Ocre, km 12 passando da

Casentino e Ocre (visita alle strutture residenziali finanziate dalla Provincia Autonoma di Bolzano);

17 luglio 2011 quarta tappa: San Felice d’Ocre – L’Aquila, km 10 passando da Onna.

18 luglio 2011 trasferimento del gruppo da L’Aquila a Trento – Salorno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi