Topi di appartamento sorpresi con le mani nel sacco. Gioielli e orologi di valore restituiti alla proprietaria

Topi di appartamento sorpresi con le mani nel sacco. Gioielli e orologi di valore restituiti alla proprietaria

Topi di appartamento sorpresi con le mani nel sacco. Gioielli e orologi di valore restituiti alla proprietaria – I Carabinieri della Compagnia Roma piazza Dante hanno arrestato 3 cittadini stranieri, due georgiani e un russo di età comprese tra i 18 e i 30 anni, tutti nella Capitale senza fissa dimora, con l’accusa di furto in abitazione in concorso. I tre ladruncoli sono stati sorpresi dai militari, impegnati in mirati servizi di prevenzione scattati in questo primo periodo di ferie estive, proprio mentre stavano per allontanarsi da un appartamento del Tiburtino con un discreto malloppo, costituito da orologi di valore e gioielli per un valore di svariate migliaia di euro. I “topi d’appartamento” avevano utilizzato delle chiavi a cilindro in acciaio per scardinare le serrature “cilindro europeo”, non equipaggiate della placca di sicurezza anti-shock, poste sulla porta dell’appartamento. L’intera refurtiva è stata recuperata e restituita alla proprietaria, una 74enne romana. I tre ladri sono stati portati in caserma, dove attendono di essere sottoposti al rito direttissimo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi