Il Teatro/Cinema Martinitt omaggia Ronconi. Il 1° aprile il film La scuola d’estate, in anteprima assoluta per la Lombardia

Il Teatro/Cinema Martinitt omaggia Ronconi. Il 1° aprile il film La scuola d’estate, in anteprima assoluta per la Lombardia

A poco più di un mese dalla morte del grande regista, attore ma soprattutto innovatore, l’attesissimo film documentario di Jacopo Quadri parte per una tournée in selezionate sale italiane. La prima proiezione proprio al Teatro/Cinema Martinitt di Milano il prossimo 1° aprile, per poi approdare al Piccolo Teatro e allo Spazio Oberdan. 

 

Sempre più polo culturale a tutto tondo, il Teatro Martinitt, dopo aver coraggiosamente inaugurato il grande schermo lo scorso 1° febbraio, coglie subito al volo l’occasione di fondere le sue arti preferite -cinema e teatro- e si aggiudica sul proprio schermo il film “La scuola d’estate”. La proiezione è in locandina mercoledì il 1° aprile.

 

Firmato da Jacopo Quadri e distribuito dall’Istituto Luce-Cinecittà, non è il solito documentario biografico ma uno splendido ritratto al lavoro di Luca Ronconi, grande maestro della scena contemporanea di cui il mondo dell’arte è da poco orfano. Vincitore del premio speciale ai Nastri d’Argento Doc e presentato –da Quadri insieme allo stesso Ronconi- in anteprima mondiale allo scorso Festival di Torino, “La scuola d’estate” ha partecipato anche a importanti rassegne all’estero e ora, a poco più di un mese dalla scomparsa del suo protagonista, il film approda in alcune selezionate sale italiane. Tra queste, appunto, il Teatro/Cinema Martinitt, il Piccolo Teatro e lo Spazio Oberdan.

 

LA SCUOLA D’ESTATE – di Jacopo Quadri – fotografia Maura Morales Bergmann – camera Jacopo De Bertoldi, Maura Morales Bergmann, Jacopo Quadri – suono Antonio Barba musiche Valerio Vigliar montaggio Jacopo Quadri. Prodotto da Jacopo Quadri, Paolo Benzi una produzione Ubulibri con Rai Cinema – in associazione con Okta Film – in collaborazione con Santacristina Centro Teatrale, Accademia Nazionale d’Arte Drammatica ‘Silvio D’Amico’. Una distribuzione Istituto Luce-Cinecittà.

con Luca Ronconi e con Lucrezia Guidone, Sara Putignano, Fabrizio Falco, Gabriele Falsetta, Fausto Cabra, Lucia Lavia, Matteo Ramundo, Massimo Odierna, Francesco Petruzzelli, Rosy Bonfiglio, Matteo Mauriello,

Arianna Di Stefano, Carmine Fabbricatore, Michele Lisi, Desireé Domenici, Eugenio Papalia, Gianluca Pantosti, Flaminia Cuzzoli, Barbara Chichiarelli, Giulia Gallone, Giulio Maria Corso, Ivan Alovisio, Luca Bargagna, Benedetto Sicca.

DCP – 86 minuti

Luca Ronconi ha scelto l’Umbria per creare dodici anni fa – con la scuola di teatro “Centro Teatrale Santacristina” – uno spazio dove accogliere giovani attori e attrici e attivare il più libero dei cortocircuiti teatrali, svincolato da ogni condizionamento e scadenza produttiva. A Santacristina, in una vecchia stalla ristrutturata, ha preso vita una scuola-laboratorio, un luogo dove scandagliare testi, giocare con i caratteri, i personaggi, le voci. Un luogo dove il Maestro si veste da entusiasta vecchio-bambino, e si espone come mai prima d’ora. In un insegnamento che è apprendimento, e un invito continuo a ‘divertirsi’ e a essere consapevoli. Per scegliere se essere l’attore che dice ‘qua ci sono io’ oppure, più duramente ma più gioiosamente, colui che prende per mano lo spettatore e lo porta in un altro, nuovo mondo. Ne La scuola d’estate Ronconi si racconta tra vita e teatro, in uno stato di grazia che lo consegna alla fiaba.

 

Info e prenotazioni:

CINEMA/TEATRO MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano – Tel. 02 36.58.00.10

Biglietteria: lunedì 17.30-20, dal martedì al sabato 10-20, domenica 14-20.

Spettacolo: ore 21. Biglietto: 6 euro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi