Teatro d’Ombra – Formazione al Teatro Due Roma – iscrizioni aperte fino al 13 settembre

Teatro d’Ombra – Formazione al Teatro Due Roma – iscrizioni aperte fino al 13 settembre

Teatro Due Roma, polo permanente di formazione – promozione ospitalità- laboratorio professionalizzante di teatro d’ ombra 

19 ottobre – 1 novembre – a cura di Alessandra Antinori e Cesare lavezzoli 

iscrizioni aperte fino al 13 SETTEMBRE 2015

Il Teatro Due Roma prosegue la vocazione civica e culturale come polo permanente di promozione, formazione e ospitalità della drammaturgia contemporanea, ospitando, tra i vari progetti, quattro residenze artistiche e due corsi professionalizzanti.

Di particolare interesse, dal punto di vista dell’alta formazione specializzante, dell’originalità dell’offerta formativa e delle potenzialità tecniche dell’evoluzione tecnologica, propone il LABORATORIO PROFESSIONALIZZANTE DI TEATRO D’ OMBRA a cura di due Alessandra Antinori e Cesare lavezzoli.

Il laboratorio è rivolto ad attori, danzatori, musicisti, operatori ed educatori culturali interessati ad apprendere i principi teorici ed operativi del Teatro d’ Ombra e le sue applicazioni interdisciplinari.

Lo spazio contemporaneo caratterizzato da pareti riflettenti, illuminate da moltitudini di luci sempre più sofisticate, può distrarre dalla percezione delle ombre naturali, prima fra tutte quella proiettata dal nostro corpo.

Confrontarsi con la propria ombra, indagare la sua prepotenza e la sua ineffabilità, offre l’occasione di entrare in contatto con la radice di un immaginario antico, patrimonio culturale collettivo e come tale condivisibile senza barriere di lingua e di età.

La finalità di questo laboratorio è quella di offrire ai partecipanti strumenti teorici ed esperienziali applicabili sia nell’ambito creativo che educativo.

La sperimentazione dell’ombra sviluppa le capacità percettive e cognitive, estendendo le potenzialità espressive, di comunicazione e socializzazione. Questo lo rende un linguaggio capace di incidere sull’educazione e la formazione dei ragazzi di diverse età, stimolandone e motivandone la volontà di apprendimento, la capacità di concentrazione e le capacità relazionali.

Il laboratorio vuole inoltre mettere in evidenza la trasversalità di questo suggestivo linguaggio senza tempo, capace di collaborare sinergicamente con gli altri linguaggi scenici (musica danza teatro), al fine di comporre una ‘partitura scenica’ che rispecchi le esigenze della spettacolarità contemporanea.

Il laboratorio, a NUMERO CHIUSO (MAX 20 PARTECIPANTI) si svolge in 10 incontri di 4 ore, per un totale di 40 ore.

Ogni giornata di lavoro si aprirà con un training di riscaldamento propedeutico alla funzionalità qualitativa del corpo (respirazione-centro-allineamento-orientamento/campo visivo-riscaldamento vocale)

Durante la prima settimana saranno esplorate le origini del teatro d’ombra e gli elementi caratteristici del genere:

L’ ombra e i suoi elementi: luce-schermo-corpo opaco

Analisi tecnica dei singoli elementi

Dinamiche relazionali dei tre elementi: manipolazione e sperimentazione.

Lo spazio dell’ombra: possibilità tecniche e creative di drammatizzazione

L’ombra corporea e l’ombra di una sagoma

Davanti e dietro lo schermo

Interazione con gli altri linguaggi scenici: musica danza teatro

La seconda settimana e ultima sessione sarà dedicata alla fase della sperimentazione, del lavoro vero e proprio in relazione tutti gli strumenti esplorati nella settimana precedente secondo una prospettiva compositiva. I partecipanti lavoreranno in piccoli gruppi alla creazione di una sequenza dinamica, che svolga un tema tra l’inizio e la fine della composizione.

Al termine del laboratorio verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

CONTENUTI DISCIPLINARI

·         Esercizi sulla funzionalità qualitativa del corpo

·         Come nasce un’ombra: luce- corpo-schermo

·         Lo spazio dell’ombra

·         Esercizi di base per introdurre l’attitudine all’ombra corporea

·         Esercizi di base per introdurre l’attitudine alla manipolazione di una sagoma

·         Esplorazione delle relazioni tra il linguaggio dell’ombra e le arti sceniche

·         Composizione scenica

La domanda di partecipazione, correlata di curriculum vitae e lettera di motivazione, andrà presentata entro il 13 settembre 2015 indirizzata a:

Ass. Cult. Teatro Due Roma

Vicolo Due Macelli 37

00187 Roma

O inviata al seguente indirizzo: segreteria@teatrodueroma.it

Il laboratorio si svolgerà presso la sede del Teatro Due  Roma, Vicolo Due Macelli 37 (Fermata Metro – Piazza di Spagna) dal 19 ottobre al 01 novembre 2015.

Orario: 10.00 / 15.00 con intervallo di un’ ora (orario da definire anche insieme al gruppo)

Ore complessive 40

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi