Il teatro Bertolt Brecht al Festival “L’ultima luna d’estate”

Il teatro Bertolt Brecht al Festival “L’ultima luna d’estate”

Il Teatro Bertolt Brecht chiude il fortunato tour estivo con doppio spettacolo al festival del teatro popolare di ricerca “L’ultima luna d’estate” promosso dal Teatro Invito dal 1997 con la collaborazione di quindici Comuni e numerosi enti pubblici: il Parco Regionale di Montevecchia e val Curone, Parco dei Colli Briantei, la Provincia di Lecco, Consorzio Brianteo di Villa Greppi, capofila istituzionale della rassegna.

A breve distanza dalla grande città si possono trovare ambiente naturale, cultura materiale ed evidenze architettoniche che fanno somigliare la zona più alla campagna umbra o toscana che all’industriosa Brianza. La sede ideale per indurre chi abita in città a entrare in contatto con un contesto ambientale diverso e nello stesso tempo con momenti di alta qualità artistica.  Dimora qui, infatti, il Festival che unisce interessi di tipo culturale, ambientale, turistico ed enogastronomic rispondendo alla vocazione dei luoghi, testimoniata dal fiorire di inIziative agrituristiche e dall’incremento dei visitatori del Parco nel corso dei 17 anni dalla nascita del Festival, collettore capace di attrarre sia il pubblico degli addetti ai lavori – gli appassionati di teatro – sia un pubblico più popolare.

In questo bellissimo scenario di un’Italia che non finirà mai di stupire, Sabato 5 Settembre nella Chiesa di Casternago presso La Valletta Brianza alle ore 16:00 in scena “I Racconti di Fernando” con Maurizio Stammati ed i burattini di Carlo De Meo mentre alle 21:30 presso il parco “Il gelso” a Viganò “Giufà e il mare”, co – produzione con il Teatro dell’Acquario di Cosenza con Maurizio Stammati, Dilva Foddai e la regia di Antonello Antonante. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi