Dopo il successo a Roma, arriva per la prima volta a Firenze lo Streeat Food Truck Festival

Dopo il successo a Roma, arriva per la prima volta a Firenze lo Streeat Food Truck Festival

DOPO IL GRANDE SUCCESSO DELLA PRIMA TAPPA A ROMA, con un’affluenza che ha superato le 50.000 persone, DAL 10 AL 12 APRILE ARRIVA A FIRENZE

Specialità italiane e internazionali di qualità su ruote

Tradizione e innovazione gastronomiche per tutti i gusti

(INGRESSO GRATUITO)

 

Dopo aver servito quasi 6.000 pasti ciascuno e spillato più di 13.000 litri di birra per le 50.000 persone che hanno preso parte alla tappa romana dello STREEAT FOOD TRUCK FESTIVAL – l’unico festival italiano interamente dedicato al cibo di qualità su ruote e a INGRESSO GRATUITO – i truck sono pronti a continuare il loro percorso, facendo tappa per la prima volta a FIRENZE dal 10 al 12 aprile (Piazzale del Parco delle Cascine)

 

Il primo festival italiano tutto dedicato “al cibo di strada”, coinvolgerà il capoluogo toscano in una 3 giorni dove il cibo sarà il protagonista assoluto: non solo grazie ai piaceri del palato, ma anche ad una serie di eventi collaterali come musica, intrattenimento, incontri e dibattiti.

 

I truck che prendono parte a questa tappa del festival sono 28, tra cui alcuni proprio toscani.

Per tre giorni i “cuochi su ruote” tornano a convivere come una grande famiglia, questa volta nel Piazzale del Parco delle Cascine di Firenze, aiutandosi e dandosi sempre sostegno e manforte a vicenda: c’è chi sta sveglio di notte per seguire la lenta e lunga affumicatura della carne e fa la “guardia” agli altri truck e chi rifocilla gli ultimi infaticabili lavoratori alle 2.00 di notte con i suoi dolci fritti e “cioccolatosi”.

 

Inoltre, ad arricchire le giornate, sono stati organizzati anche alcuni dibattiti tenuti da esperti del settore:

Venerdì 10 aprile (ore 18.30)

Acqua, cibo, cambiamenti climatici 

Tavola Rotonda con: Filippo Vannoni (Presidente Publiacqua), Mauro Perini (Presidente WRF), Giorgio Federici (Ordinario Dipartimento Civile e Ambientale-UNIFI), Bernardo Gozzini (Direttore Consorzio Lamma), Anna Dalla Marta (Assegnista di ricerca Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell’Ambiente-UNIFI).

 

Sabato 11 aprile (ore 18.00)

Storia e tradizioni del cibo da strada, valori nutritivi e legami con il territorio. A cura della dott.ssa Amelia La Malfa

 

Ecco le prelibatezze dolci e salate che si potranno gustare a Firenze: la farinata di ceci de L’ANTICA FARINATA; gli hamburger e tartare di manzo di MENTE LOCALE; il fritto misto (pesce, olive e creme) di LA FRITTORIA; il panino con polpettone e purè di MR HAPPY; la mozzarella di bufala di SCURRIACCIO; le patate salentine al vin cotto de LA CREDENZA; le olive all’ascolana e cremini di LE MIGLIORI OLIVE ALL’ASCOLANA; l’apuccia salentina di SALENTO IN MOVIMENTO; gli arancini e i prodotti siciliani di LU’BAR; i primi piatti, waffle e nachos di AGRITURISMO VIAGGIANTE; gli hamburger di chianina di LA TORAIA e BBQ VALDICHIANA; lo gnocco fritto di MR MAX; la cucina vegana con farina di semi di canapa di GIGETTA CUCINANDO SU RUOTE; la pasticceria napoletana di MIGNON eccellenze napoletane; la carne affumicata a legna per 8 ore di PHIL’S; i fritti di APE SCOTTADITO (pesce, olive all’ascolana e arrosticini); i primi piatti lombardi di ACM; il truck FOOD FAMILY con trippa e porchetta; i gelati e i dolci da passeggio di ESKIMO; la focaccia e mortadella di PIZZA & MORTAZZA; la cucina romagnola di CINEMADIVINO; le miasse (piadine di farina di mais) di FARINEL ON THE ROAD; i panini gourmet di BASULON; le specialità dolciarie torinesi di APE LEMBO BISTROT; gli hamburger cotti a bassa temperatura di APE TIZER; la pizza e i panini farciti di BELLO E BUONO e l’immancabile BAR, dove fermarsi per bere una birra artigianale, soft drinks o cocktails, acqua e caffè e fresche centrifughe.  

Il tutto sarà accompagnato dalla selezione musicale ad hoc a cura di D-Trot e A-Bellucci.

 

Con ActionAid, partner dell’edizione 2015 dello Streeat Foodtruck Festival, durante i tre giorni di Festival a Firenze si parlerà di “spreco e alimentazione” mentre i bambini potranno partecipare ai laboratori previsti dal kit didattico “Io mangio tutto: no al cibo nella spazzatura”. In particolare, durante il pomeriggio di sabato, il grande “Gioco dell’oca” a dimensione umana guiderà i più piccoli alla scoperta dei cibi “giusti”, ovvero alimenti di stagione, coltivati a filiera corta, in maniera sostenibile e biologica e nel rispetto dei diritti dei lavoratori. Attraverso questo strumento ActionAid intende sensibilizzare i bambini sul tema della corretta alimentazione e dello spreco alimentare nel mondo.

 

Queste le prossime tappe in programma: 24, 25, 26 aprile a Bologna (Parco 11 Settembre); 15, 16, 17 maggio a Sarzana – SP (Piazza Matteotti); 29, 30, 31 maggio a Milano (Carroponte); 5, 6, 7 giugno a Padova (Gran Teatro Geox – Outdoor); 18, 19, 20 settembre a Milano (Carroponte).

 

STREEAT FOOD TRUCK Festival è un evento organizzato da Barley Arts Promotion srl, storico promoter di concerti e spettacoli dal 1979, e da Buono-Food & Events, giovane realtà che opera nell’ambito dei food-events, specializzata nella promozione di piccoli e medi produttori artigianali.

 

La tappa di Firenze vede la partecipazione locale delle Nozze di FIgaro quale co-organizzatore e co-produttore locale, con il patrocinio del Comune di Firenze.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi