Speciale Quintana, la gara

Speciale Quintana, la gara

Speciale Quintana, la gara. FOLIGNO. Alle 15.06 entrano nel “Campo de li giochi” i rioni di Foligno che si contendono il Palio della Giostra della Quintana.

 

Il primo rione è il Giotti, vincitore della precedente edizione, con la dama Tiziana Filena che rappresenta con la sua bellezza, un po’ tutto il rione.

 

La dama è molto nota a Foligno perche, oltre ad esservi nata, è un agente assicurativo della Toro. L’attesa per la rivincita è tanta; la prima Quintana dell’anno, infatti, si è svolta a giugno. Negli anni vincere il Palio è sempre più difficile poiche gli anelli da10 cm,  8 e 6, sono diventati più piccoli ( 8 cm ,6 e 5) e per vincere, il cavaliere di un rione deve fare tre tornate infilando gli anelli senza subire penalità, tra le quali l’abbattimento delle bandierine dentro il campo, le linee da non oltrepassare.

Quintana, comunque, molto animata e ricca di colpi di scena. Cavalli forti e potenti.

 

Il servizio di polizia è stato un po’ carente, non riuscendo a placare sul nascere tre risse scoppiate durante e dopo la Quintana.

 

Il vincitore di questa edizione è stato il Cassero con il cavaliere Luca Innocenzi, il cui tecnico preparatore è Paolo Margasini, vincitore di 11 edizioni della Quintana. Vittoria che al momento è stata assegnata al Cassero ma il rione Giotti, arrivato secondo, promette ricorso in quanto durante la terza tornata i popolani del Cassero hanno invaso il Campo de li Giochi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi