Soul Jazz Unit sul palcoscenico del Charity Café di Roma

Soul Jazz Unit sul palcoscenico del Charity Café di Roma

Venerdì 27 novembre i Soul Jazz Unit saliranno sul palcoscenico del Charity Café portando in scena quella miscela esplosiva ricca di contaminazioni che fonde il linguaggio jazzistico con il funky, il Rhythm and blues ed il suol. La formazione, che nel 2013 ha dato vita al disco Old School Recipes, è composta da Piero Masciarelli alla chitarra elettrica, Marcello Surace alla batteria, Emiliano Pari all’organo hammond e voce ed è arricchita dalle diverse estrazioni musicali dei tre elementi, ognuno dei quali proveniente da lunghe esperienze professionali di grande successo. Grazie a questa concomitanza di stili il fraseggio chitarristico, virtuoso ed immediato, si fonde con una ritmica incisiva e potente che acquista fluidità grazie alle linee espressive dell’organo hammond. Non a caso nel disco confluiscono diverse anime e ogni individualità contribuisce a generare un percorso comune che acquista piena coscienza di sé.

 

Dai ritmi sincopati della prima track, Pentatonic, in cui il fraseggio chitarristico si alterna al suono avvolgente dell’organo hammond; passando per Shark Tales, dove i tempi sincopati della batteria si incastrano perfettamente con una melodia immediata; per giungere al funky rock di I Need Your Funk, brano impreziosito dal sassofono di Franco Marinacci dove emerge prepotentemente il lavoro corale dalla band. Discorso analogo per la track numero 8, Afro, dove i ritmi incalzanti carichi di groove si amalgamano perfettamente con una melodia dinamica e aggressiva che richiama il sound delle big band afro-americane. Per non parlare di Rhymecar in cui il fraseggio chitarristico, reso ancora più dinamico ed energico dalla presenza del wha-wha, conferisce al brano quelle peculiarità che sfuggono a qualsiasi tipo di classificazione.

C’è tempo anche per qualche omaggio a brani storici, come quello a Red Baron di Billy Cobham, Your is the light di Santana, Love having you around di Stevie Wonder ed il super classico Summertime. Tutte composizioni che attraverso il sound unico ed originale dei Soul Jazz Unit acquistano nuova linfa vitale e brillano di nuova luce in una giusta miscela che fonde passato e presente, sacro e profano, sperimentazioni e tradizioni.

Charity Café

Via Panisperna 68

06 4782 5881 

Inizio concerto ore 22:00

 

SOUL JAZZ UNIT

Piero Masciarelli, chitarra elettrica

Marcello Surace, batteria

Emiliano Pari, organo hammond – voce

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi