SOS, il nuovo album dell’autocantore italo-argentino Julico

SOS, il nuovo album dell’autocantore italo-argentino Julico

SOS, il nuovo album dell’autocantore italo-argentino Julico – E’ uscito SOS, il nuovo album dell’autocantore italo-argentino Julico. L’autocantore Italo – Argentino torna in Italia dopo un lungo tour tra Argentina e Patagonia per presentare il suo nuovo album “Sos”,  in uscita il 7 Aprile 2017.

Il singolo che ha accompagnato l’uscita del disco in America Latina è “La Verdad” (https://youtu.be/HZWunAx3J9U), un brano intenso e riflessivo, positivo e ottimista, in linea con la tradizione musicale argentina e contaminato dalla storia musicale italiana.

Il progetto di Julico nasce dalla sua esigenza di partire e restare, di far sentire la propria voce e la propria musica a chi è come lui, nei luoghi che accolgono chi vagabonda per necessità, per distrazione, per cultura, per passione. I suoi concerti sono come luoghi magici in cui gli ospiti condividono viaggi ed esperienze in un’atmosfera che diventa quasi familiare.

Emblematico il titolo dell’album “Sos”, prodotto da Edizioni Musicali 22R, che in spagnolo si traduce in tu sei,  e gioca tra il significato internazionale di emergenza e la necessità di chiederci chi siamo in un mondo frettoloso e superficiale, senza mai dimenticare di sorridere.

La promozione del nuovo album inizierà dal Teatro di Porto San Giorgio il prossimo 6 aprile ed andrà avanti in un Hostel & Club Tour per tutta l’estate e oltre, toccando quante più città possibili.

Il primo singolo estratto dall’album è stato “Quello che rimane” (https://www.youtube.com/watch?v=46VvjHisJCw), che ha visto nel videoclip la partecipazione di Clara Alonso, attrice, cantante e ora ballerina in Dance Dance Dance in onda su Fox Life.

JuliCo è nato a Mar del Plata, in Argentina, e cresciuto nelle Marche, dove vive, è anche autore, compositore e chitarrista. Scrive e suona con e per vari artisti in Italia e in Sudamerica: già fondatore dei Turkish Café, ha aperto, tra gli altri, i concerti di Fabi, Capossela, Vecchioni, Bandabardò, Pil y Los Violadores, Marta sui Tubi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi