Soggetti per un breve racconto, lo spettacolo scritto da Compagnia Bakul allo Spazio Diamante di Roma

Soggetti per un breve racconto, lo spettacolo scritto da Compagnia Bakul allo Spazio Diamante di Roma

Soggetti per un breve racconto, lo spettacolo scritto da Compagnia Bakul allo Spazio Diamante di Roma – Un vecchio panfilo galleggia a malapena in un porticciolo del Mediterraneo. Ci vive Sorin, vecchio innocente e buono e suo nipote, Konstantin. Vengono accuditi da Olga, la giovane badante, e accolgono di frequente la sorella di Sorin, Irina Arkadina e alcuni suoi amici. Ci sono Nina, Trigorin, Polina, Dorn, Sonia, Mascia, Medvedenko. Tutti amano o sono riamati dalla persona sbagliata. C’è un gabbiano, che osserva tutta questa inesausta e vivacissima disperazione fino a morirne. C’è il mare, il mare, il mare.

Regia Alice Bertini

Regia associata Vittorio Magazzù Tamburello

Assistente alla regia Valeria Iovino

Con Carlotta Solidea Aronica, Jacopo Badii, Teresa Canciello, Rose Marie Gatta, Federico Gatti, Valeria Iovino, Pietro Lasciato, Mattia Lauro, Chiara Lorusso, Antonio Muro, Clarissa Rollo.

 SPAZIO DIAMANTE / 30-31 MARZO

sabato ore 21 e domenica ore 17

Via Prenestina 230B Roma tel: 066794753

info@spaziodiamante.it – promozioni@salaumberto.com

Prezzo 18€

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi