Saperi, sapori, musica al Museo

Saperi, sapori, musica al Museo

Continuano le iniziative culturali «8 MAGGIO SPOSALIZIO DELL’ALBERO»

Con il Patrocinio del Comune di Vetralla e del Sistema Museale di Ateneo-UNITUS

domenica 10 MAGGIO 2015 ore 17.30

SAPERI, SAPORI, MUSICA AL MUSEO

Davide Ghaleb Editore presenta
«Ma quando non ci sarò più io,
chi te le racconterà ‘ste cose?»

Museo della Città e del Territorio
Via di Porta Marchetta, 2 Vetralla (VT)

In dialogo con Gabriella Norcia,
Domenico Birelli si racconterà, narrerà e reciterà
introdurranno:
Sandrino Aquilani, Sindaco di Vetralla
Elisabetta De Minicis, Università della Tuscia

Per l’occasione verranno proiettati
frammenti di documentari in cui è protagonista
Domenico Birelli
.
performance di letture di Olindo Cicchetti

con la speciale partecipazione di Fiore Benigni
e il suo organetto diatonico

Ospite della giornata il libro di Maria Antonietta Pasqualetti
Vado via oltre il tempo

L’evento di presentazione si realizzerà con la presenza di aziende che si sono distinte particolarrmente per l’attenzione alla cultura del territorio, tra cui:
FRANTOIO PAOLOCCI
VILLA CHIARINI WULF
LA CISTERNA DEL MARCHIONATO
RISTORANTE “DA BENEDETTA”

degustazioni, assaggi e prodotti tipici in vendita.

Ingresso gratuito

n occasione dei festeggiamenti «8 maggio Sposalizio dell’albero», con il Patrocinio e la collaborazione del Comune di Vetralla e il Sistema Museale di Ateneo, la casa editrice Davide Ghaleb presenta «Ma quando non ci sarò più io, chi te le racconta ‘ste cose!» omaggio a Domenico Birelli che ci racconterà ricordi e testimonianze della sua vita di profondo conosciutore del territorio e particolarmente del bosco.
L’appuntamento sarà per domenica 10 maggio alle ore 17.30 presso il Museo della Città e del Territorio, in via di Porta Marchetta, 2 Vetralla (VT).
A condurre l’evento sarà Gabriella Norcia, curatrice della collana Fogli di Vita, in cui Domenico ha pubblicato i suoi tre libri: L’ultimo CasaccioMonte Fogliano e Grano.
Si inizierà con i saluti di rito di Sandrino Aquilani, Sindaco di Vetralla e di Elisabetta De Minicis, Presidente del Sistema Museale di Ateneo, dopodiché sarà un continium di rievocazioni, ricordi e emozioni attraverso letture, canzoni, canti in ottava rime e musica. Olindo Cicchetti duetterà con DOmenico e leggerà alcuni brani dei suoi testi. Fiore Benigniaccompagnerà il duo all’organetto diatonico.
Verranno proiettati alcuni spezzoni da documentari e cortometraggi, in cui Domenico Birelli è stato protagonista: “Ultimo Casaccio” di Fabrizio Stopponi, “Grano” di Ebe giovannini e una testimonianza in cui viene dato a Domenico un’importante riconoscimento da parte della «Libera Università delle Autobiegrafie» di Anghiari.

A margine dell’evento verranno lette alcune poesie di Maria Antonietta Pasqualetti, dal libro Vado via oltre il tempo, anch’esso pubblicato a Vetralla. Maria Antonietta è vissuta a Tre Croci ed è stata una conoscitrice del territorio avendo fatto uno studio approfondito, sugli usi civici a Vetralla.

Un pomeriggio dedicato al terriotorio, non poteva non avere la presenza di sponsor di particolare interesse: il Frantoio Paolocci, con il suo olio, Villa Chiarini WUlf con il vino, la Cisterna del Marchionato con le marmellate e le salse e il Ristorante “Da Benedetta“.

Dunque un appuntamento da non mancare!

Domenico Birelli nasce a Vetralla in località I Casacci nel 1929. Secondo di tre fratelli, Aldo e Mario, sarà presto orfano di padre nel 1943. Di origini contadine, presterà il suo lavoro dipendente presso la Società Romana di Elettricità, in seguito ENEL, con varie mansioni. Medaglia d’argento per fedeltà al lavoro, è collocato in pensione dal 1988. Nel 1991 gli viene conferita l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica. Ex-cacciatore ed esperto conoscitore di boschi, ha pubblicato finora L’ultimo Casaccio (2005), Monte Fogliano (2010), e Grano (2014) tutti per i tipi di Davide Ghaleb editore

http://www.ghaleb.it/Eventi_2015_05_10.htm

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi