San Valentino 2019: Cena a teatro, l’appuntamento al Teatro Comunale San Giovanni in Persiceto. Seconda edizione

San Valentino 2019: Cena a teatro, l’appuntamento al Teatro Comunale San Giovanni in Persiceto. Seconda edizione

San Valentino 2019: Cena a teatro, l’appuntamento al Teatro Comunale San Giovanni in Persiceto. Seconda edizione – Dopo il successo della prima edizione, torna per San Valentino l’esclusiva e suggestiva Cena a Teatro organizzata da Happyning di Giuseppina Di Napoli e Rosita Pisacane, che anche quest’anno hanno scelto come location lo splendido Teatro Comunale di San Giovanni in Persiceto (in provincia di Bologna).

Un modo speciale per passare, insieme alla propria dolce metà, la serata più romantica dell’anno.

La cena è riservata a 40 coppie e si terrà nello storico teatro, dove sarà allestito un tavolo per 2 all’interno di ogni palco di I, II e III ordine, ma anche sul palcoscenico per chi volesse godere di un punto di vista speciale sull’intera sala.
Vista l’esclusività della location, la cena non poteva che essere accompagnata da uno spettacolo, che alternerà momenti di recitazione e musica dal vivo ispirata ai più celebri film d’amore.
Sul palco saliranno Eleonora Mazzotti (voce), Michelangelo Nari (voce) e Luca Bombardi (pianoforte).

Constatando che molti uomini non sono più capaci di gesti romantici, da donne abbiamo voluto creare un evento su misura per le donne. Ispirate dal film Pretty Woman ci è venuta in mente la celebre scena in cui Edward porta Vivian a teatro a vedere La Traviata e da lì ci siamo chieste: perché per un giorno non possiamo vivere la favola anche nella realtà, come se fossimo in un film?” – racconta Rosita Pisacane.

Quando l’anno scorso abbiamo pensato a questo evento, non immaginavamo che avrebbe avuto un tale successo. Volevamo qualcosa di originale, unico, non convenzionale, che colpisse l’immaginario collettivo e non passasse inosservato” – ha dichiarato Giuseppina Di Napoli – “È stata una soddisfazione indescrivibile ricevere tanti complimenti e soprattutto ringraziamenti per aver realizzato quello che per molte era solo un sogno”.

Qualche informazione sulla location:

Il Teatro Comunale di San Giovanni in Persiceto è un luogo di storia e memoria: qui si sono ritrovati prima i nobili e le dame, poi strati sempre più larghi della popolazione. I velluti e gli stucchi dorati hanno visto avvicendarsi discorsi ufficiali e celebrazioni, a sottolineare momenti importanti della storia, come i festeggiamenti per l’unità nazionale, il banchetto per l’inaugurazione del tratto ferroviario Bologna-Persiceto o le commemorazioni di personaggi illustri.

Situato nel corpo dell’edificio del Palazzo comunale, il teatro risale alla prima metà del XVII secolo, anche se l’aspetto attuale è riconducibile al 1790, anno della sua inaugurazione in seguito alla realizzazione del progetto di Giuseppe Tubertini.

Il Comune di San Giovanni in Persiceto sta puntando molto sulla valorizzazione del suo Teatro anche con eventi privati. I più romantici infatti, potranno celebrare qui il proprio matrimonio civile.

Costo: a partire da 110 euro a persona

Come prenotare prima che l’evento sia sold-out? Scrivete a info@happyning-italia.it oppure telefonate al numero 3317002461.

http://happyning-italia.it/home/eventi/cena-san-valentino-teatro.html

COS’È HAPPYNING

Happyning è qualcosa che succede… fuori dall’ordinario!

Happyning è un momento di felicità e condivisione, è l’esperienza che hai sempre voluto fare e che finalmente si avvera!

Happyning si occupa di organizzazione eventi e tour fuori dall’ordinario, ma soprattutto di creazione di esperienze UNICHE e PERSONALIZZATE.

Happyning nasce dalla nostra voglia di evasione, dalla passione per i viaggi, l’arte, le eccellenze del territorio, la buona cucina e tutto ciò che di bello sa offrire la nostra terra, senza confini campanilistici.

Happyning nasce formalmente a gennaio 2018 da un’idea di Giuseppina Di Napoli e Rosita Pisacane con l’obiettivo di creare eventi ed esperienze non convenzionali. Per queste giovani donne di 33 anni non si tratta di un semplice lavoro, è la passione smisurata per l’eleganza, la ricercatezza, l’esclusività, tutte caratteristiche che rendono le esperienze di Happyning originali e fuori dall’ordinario. Come il suggestivo concerto di un pianoforte a forma di bicicletta all’interno di una sala di stagionatura del Parmigiano Reggiano oppure l’esperienza immersiva nel mondo dei profumi attraverso il potere del racconto e della meditazione.

Il comune denominatore è sempre la valorizzazione delle eccellenze italiane, dall’arte ai sapori del territorio, riscoprendo usi e costumi della tradizione. Da qui l’idea di rivivere l’esperienza di una vendemmia con i piedi in tinozza così come si faceva un tempo o ancora creare una cena social tra i filari del prestigioso Lacryma Christi.

Dopo solo un anno di attività, Happyning ha già raggiunto importanti traguardi, accreditandosi come punto di riferimento per quanti sono alla ricerca di esperienze uniche tra Campania ed Emilia Romagna, dove attualmente opera.

Biografie degli artisti che si esibiranno a San Valentino:

Eleonora Mazzotti
Si avvicina al canto fin da bambina, cominciando a studiare presto anche dizione e recitazione.
Nel 2007 duetta con Giorgia durante il programma “Il treno dei desideri”, in onda in prima serata su Rai 1.
Nel 2010 è finalista della 53° edizione del Festival di Castrocaro (andato sempre in onda su Rai 1).
Nel 2014 pubblica il suo primo Ep “Battiti”. Collabora con Matteo Mancini e Gianni Bindi, già autori per la cantante Mina, che scrivono per lei “È tardi ormai, singolo che precede l’uscita dell’album e che resta in top ten per due mesi nella classifica Rockol Airplay. Michael Baker, music director e batterista di Whitney Houston e Michael Jackson, compone e suona per lei il brano “L’amore non invecchia mai”, presentato in anteprima su RAI Radio 1.
Nel 2017 pubblica il singolo “Among the waves in the sky”, tema portante della colonna sonora del docu-film “Tra le onde nel cielo” scritto e diretto da Francesco Zarzana, presentato al Doc Corner del Festival di Cannes 2016 e trasmesso in prima serata su Rai Storia. La canzone è contenuta anche nello spettacolo teatrale “In a better world”, scritto e diretto in lingua inglese da Francesco Zarzana, che a maggio 2016 ha debuttato al Theatre de L’Archipel di Parigi e che ha fatto tappa in altre 10 città europee fino a dicembre 2017. Sul palco anche Eleonora, in veste sia di cantante che di attrice.
Nell’estate 2018 esce la hit estiva “Todo Rainbow”, realizzata in collaborazione con Dj Besford.
Attualmente e? anche conduttrice radiofonica del programma Coffee’n’Chips in diretta ogni mattina in radio visione sulle frequenze di Radio Italia Vision.

Michelangelo Nari
Studia canto moderno, lirico e recitazione, perfezionandosi poi negli Stati Uniti d’America. Lavora principalmente nel mondo del musical, con spettacoli come “Sanremo Musical”, “Il Mago di Oz”, “Tutti insieme appassionatamente”, “Siddhartha The Musical”, “L’ultima strega”, oltre a varie produzioni in lingua inglese e francese. Accompagna Amedeo Minghi come solista e corista nel tour teatrale nazionale “La Bussola e il Cuore” (2017). Nella prosa spazia tra commedia dell’arte (Marivaux), tragedie (Gorkji), teatro dell’assurdo (Ionesco) e sperimentale (Garcia Lorca); partecipa inoltre a diversi cortometraggi, tra cui “La Bouillabaisse”, selezionato al Festival di Cannes 2014.
Presta la voce come corista in alcuni programmi TV (Raiuno e Canale Cinque), poi nel singolo dance “Zidane il a tapé” (disco d’oro nel 2006) e di altri brani pop-dance distribuiti a livello internazionale. Nel 2008 incide il CD “Speranza” in seguito al quale svolge alcuni tour promozionali nel sud degli Stati Uniti dedicati alla valorizzazione della lingua italiana oltreoceano.
Adattatore dei testi italiani per “Heathers: The Musical” e voce della sigla francese della serie animata “Gormiti 3D”, combina l’attività teatrale con quella di solista, turnista e corista presso diverse formazioni vocali, forte di un repertorio musicale in cinque lingue; attualmente sta preparando il suo primo EP di inediti.

Luca Bombardi
Luca Bombardi inizia a studiare pianoforte a 6 anni.
Nel marzo 2013 si laurea, con votazione 108/110 al Biennio Jazz presso il conservatorio “A. Buzzolla” di Adria.
Oltre ad esibirsi come pianista solista Classico e Jazz, suona spesso in duo con la violinista Valeria Magnani e fa parte di un trio Jazz di recente formazione.
Ha collaborato con il Duo “Pamela e Michela cantanti brillanti”, col quale suona musica italiana anni ’30 e ’40, interpretando gran parte delle canzoni del “Trio Lescano” e tutti i grandi classici di quel periodo. Ha collaborato, nel 2011, con il cantautore e poeta ravennate Gregor Ferretti.
Tra il 2014/2015 inizia la collaborazione con i “Cotton Club Band”, storico gruppo ravennate gestito e coordinato dal cantante e clarinettista Cristian Zampiga.
Nel 2016 incontra il chitarrista e cantante Gianluigi Tartaull, con il quale intraprende una collaborazione artistica volta a rielaborare i più famosi brani della musica leggera Italiana degli anni ’50-’60-’70.
Nel 2017 conosce la cantante Catia Gori con cui partecipa a vari progetti, artistici e didattici.
Nello stesso periodo inizia anche la collaborazione con la cantante Eleonora Mazzotti, con cui si esibisce in vari contesti.
Nel 2018 viene invitato, per la seconda volta, ad esibirsi nella prestigiosa kermesse “Piano City Milano”
Nello stesso anno collabora assieme al noto chitarrista ed editore Reno Brandoni, alla realizzazione di un libro per ragazzi dal titolo “Una classica serata jazz”, edito dalla Curci.
Tuttora si dedica all’attività concertistica e all’insegnamento.

Per saperne di più: www.happyning-italia.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi