Red carpet, di rigore il tacco 12. La Pixar conquista il festival di Cannes

Red carpet, di rigore il tacco 12. La Pixar conquista il festival di Cannes

La Disney Pixar con il suo nuovo film animato Inside Out conquista il festival di Cannes. Gioia, Tristezza, Paura, Disgusto e Rabbia sono le protagoniste indiscusse di questa straordinaria pellicola firmata Pete Docter presentata fuori concorso.

Questo simpatico quartetto accompagna gli spettatori in un viaggio emozionante alla scoperta della psiche umana esplorando i luoghi dove sono custoditi, su degli scaffali trasparenti, i ricordi mentre i pensieri viaggiano comodamente seduti su un trenino color rosa che sembra abbia problemi d’orario, infatti, non si sa mai quando il convoglio sia in arrivo.

Nel film, le emozioni, Gioia, Tristezza, Rabbia e Disgusto, si alternano per cercare di ristabilire l’equilibro emotivo, la memorie e l’identità di Riley, una bambina del Minnesota che, per vari motivi, si è dovuta trasferire con la sua famiglia a San Francisco.

Al termine della proiezione all’anteprima al festival, i titoli di coda sono stati accolti da tantissimi applausi.

Mentre le pellicole scivolano sugli schermi il red carpet continua ad essere una passerella sempre più intrigante. Come ogni luogo o evento, anche il festival di Cannes ha le sue regole e quest’anno sono più che mai rigide, pena l’esclusione dalle proiezioni.

È accaduto alla premiere di Carol: un nutrito gruppetto di donne è stato escluso perché non indossavano i tacchi. Alla prima, a cui era presente Cate Blanchett, le signore non hanno potuto partecipare e il Festival, suo malgrado, è stato investito da un vero e proprio tornado. Sul singolare divieto si è espressa anche l’attrice Emily Blunt che ha affermato “Non dovremmo più indossare i tacchi ma dovremmo sfilare sul red carpet con delle scarpe basse. Il divieto e l’accaduto ha suscitato l’ironia di Benicio Del Toro, di Josh Brolin e di Denis Billeneuve che avrebbero affermato di voler indossare tacchi alti in segno di protesta La bella Isabella Rossellini sfidando tutto e tutti si è presentata con delle incredibili ciabattine di velluto.

Sembrerebbe però, in base a quanto riferisce via Twitter il Direttore Thierry Fremaux, che il tacco alto non sia assolutamente obbligatorio. L’unico requisito richiesto sarebbe lo smoking per gli uomini e abito da sera per le donne.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi