Quattro notti e un mattino su Periscope. Così i Bardamu presentano il loro album Le Notti Bianche

Quattro notti e un mattino su Periscope. Così i Bardamu presentano il loro album Le Notti Bianche

Presentare un disco a puntate, attraverso dei live programmati e trasmessi su Periscope, l’app di Twitter ritenuta da molti la nuova frontiera dello streaming?: lo faranno i Bardamù,  Alfonso Tramontana e Ginaski Wop, a partire da domenica 5 luglio alle 22.  In tutto 5 appuntamenti per raccontare il loro concept album  “Le notti bianche”, ispirato all’omonimo romanzo di Dostoevskij.

Gli appuntamenti, così come la sequenza sonora del disco (e del romanzo) ?,??toccheranno ?5  giornate: ?per l’esattezza, ?4 notti e un mattino.

Di notte in notte – fino a un mattino pieno di Verità – si articolano storie d’amore, di quartieri, di amici turbolenti, di autostrade, di bar e di cieli fumosi.

 

Mercoledì 8 luglio – ore 22

(Terza notte)

Punto di corda

Via della Vite

Giovedì 9 luglio – ore 22

(Quarta notte)

Onda

Venerdì 10 luglio – ore 12

(Il mattino)

Interludio (nda)

Mentre fuggivi via

 

“Le notti bianche” è il secondo disco ufficiale del duo Bardamù. Alfonso Tramontana e Ginaski Wop hanno vissuto per circa 10 anni all’estero e hanno collaborato con molti artisti fra i quali: Giorgio Conte, Buena Vista Social Club, Alessandro Haber, Andrea G. Pinketts, Baba Sissoko, Changuito, Horacio “El Negro”, Hernandez  e Bobby Carcassès.

Nel 2002 sono stati invitati da Chucho Valdès al Festival internacionàl Jazz Plaza, a La Habana; sempre nello stesso anno, Eliades Ochoa li ha ospitati in una compilation di canzone d’autoreda lui prodotta.

Nel 2014 pubblicano l’album “Asa Nisi Masa”, che riceve la nomination alle Targhe Tenco nella sezione disco d’esordio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi