“Quando i cigni arrivarono a Trento”, incontro in Archivio provinciale

“Quando i cigni arrivarono a Trento”, incontro in Archivio provinciale

“Quando i cigni arrivarono a Trento. Fotografie e racconti dell’archivio dell’Azienda autonoma di soggiorno e turismo di Trento (1937-1989)”, è il prossimo incontro del giovedì all’Archivio provinciale di Trento, in via Maestri del lavoro, in programma l’11 aprile alle 17. Interverranno: Roberta G. Arcaini e Carlo Bortoli dell’Ufficio Beni archivistici, librari e Archivio provinciale. L’iniziativa è riconosciuta ai fini dell’aggiornamento docenti. Per informazioni e contatti: tel. 0461 499709, mail: archivio.provinciale@provincia.tn.it.

Dalle nozze dei cigni Cleofe e Galahad, vivace spaccato di una Trento che inizia a ‘farsi bella’ dopo le macerie del secondo conflitto mondiale, al boom turistico invernale sul Monte Bondone ed estivo al lago di Caldonazzo, senza dimenticare i soggiorni ‘urbani’ nel camping cittadino presso il rione di Cristo Re.

Grazie ai documenti, alle fotografie e ai manifesti dell’archivio dell’Azienda autonoma di soggiorno e turismo di Trento, l’Archivio provinciale del capoluogo propone una rivisitazione di eventi e microstorie che hanno segnato la storia del turismo nella città, ma anche la storia del costume e della società di una realtà sospesa tra paesaggio urbano e paesaggio naturale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi