Prorogata fino al 17 marzo 2019 la mostra “L’anima e il corpo” in corso alle Collezioni Comunali d’Arte di Bologna

Prorogata fino al 17 marzo 2019 la mostra “L’anima e il corpo” in corso alle Collezioni Comunali d’Arte di Bologna

Prorogata fino al 17 marzo 2019 la mostra “L’anima e il corpo” in corso alle Collezioni Comunali d’Arte di Bologna – È prorogata fino al 17 marzo 2019 l’apertura della mostra in corso alle Collezioni Comunali d’Arte di Bologna L’anima e il corpo. Immagini del sacro e del profano tra Medioevo ed Età Moderna, a cura di Silvia Battistini e Massimo Medica, in cui si propone il riallestimento di alcune delle opere di maggiore rilevanza storico-artistica del museo attraverso un inedito allestimento tematico: l’evoluzione iconografica della rappresentazione del divino e della figura umana tra il XIII e XVIII secolo.

Attraverso la ricca collezione di sculture e di dipinti medievali, le preziose tavole di Francesco FranciaAmico AspertiniLuca Signorelli e le tele di Prospero FontanaLudovico CarracciMichele DesubleoGuido CagnacciDonato CretiGaetano GandolfiPelagio Palagi, la mostra spiega come anche le più note raffigurazioni religiose e profane non siano rimaste uguali a se stesse nel corso dei secoli, ma abbiano accompagnato il rinnovamento del linguaggio artistico, riflettendo il dibattito sulla raffigurazione del corpo umano nel mutare del clima sociale e religioso europeo.

Il prolungamento del periodo di apertura dell’esposizione rende possibile il proseguimento in sicurezza dei lavori di ripristino e consolidamento strutturale che stanno interessando una porzione della copertura di Palazzo d’Accursio condotti dal Settore Manutenzione del Comune di Bologna, pur continuando a garantire la fruizione al pubblico di una parte rilevante del ricco patrimonio del museo.
Al termine della mostra, le Collezioni Comunali d’Arte rimarranno chiuse per un mese al fine di  consentire il riallestimento permanente del museo nel suo ordinamento originale, per poi riaprire mercoledì 17 aprile 2019 con l’intero percorso espositivo fruibile in via definitiva.
Durante il periodo di proroga della mostra, continua l’attività didattica e divulgativa: primo appuntamento domenica 24 febbraio 2019 alle h 10.30, con Ilaria Negretti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi