Polizia Stradale, dati dell’attivita’ da Gennaio a Ottobre 2013 e mostra fotografica

Polizia Stradale, dati dell’attivita’ da Gennaio a Ottobre 2013 e mostra fotografica

Polizia Stradale, dati dell’attivita’ da Gennaio a Ottobre 2013 e mostra fotografica  – “La Polizia stradale è un esempio e un sistema per la sicurezza. È una specialità che riguarda una specificità della Polizia di Stato, quella della sicurezza stradale. Da loro, quando sono stato direttore centrale delle specialità ho imparato cosa significa sicurezza stradale” ha detto il capo della Polizia Alessandro Pansa, intervenuto oggi pomeriggio all’inaugurazione della mostra fotograficaAltra strada non c’è“, una raccolta di scatti che ritraggono gli operatori della Polizia stradale in occasione del 66° anniversario dell’istituzione della Specialità.

“Una specialità – ha proseguito il Prefetto – che si occupa della lotta alla criminalità, agli illeciti, ma soprattutto è presente per soccorso pubblico”.

L’esposizione, allestita all’interno della Scuola superiore di polizia a Roma, in via Pier della Francesca n.3, racconta attraverso alcune “parole chiave” l’attività degli uomini e delle donne della Polizia stradale. Accanto ad immagini d’epoca con attori e personaggi televisivi degli anni Cinquanta, ci sono scatti con la Lamborghini con la livrea della Stradale, scatti degli uomini della scorta del Santo Padre, foto degli operatori al lavoro, spesso durissimo, negli incidenti stradali.

Una rassegna che racconta l’impegno di uomini e donne per i quali, ogni giorno, “Altra strada non c’è” se non quella di servire il Paese, sulle strade.

All’esposizione, voluta dal direttore della Scuola Roberto Sgalla e dal direttore centrale delle specialità Santi Giuffrè, è collegata anche la pubblicazione in Rete di un Museo virtuale della Polizia stradale dove tutti potranno navigare tra mezzi, divise, ricordi senza spostarsi da casa. Una speciale sezione è dedicata a chi ha sacrificato la propria vita per garantire la sicurezza sulle strade, ricordando che oltre il maggiore numero di caduti all’interno della polizia sono della Stradale.

 

Attività della Polizia Stradale da Gennaio a Ottobre 2013:

 

434.677 pattuglie impiegate

  • 13.380    servizi svolti con misuratori di velocità
  • 1.403.027 conducenti controllati con etilometri e/o precursori

 

1.487.296 infrazioni rilevate di cui:

  • 397.784 infrazioni per art. 142 CdS (eccesso di velocità)
  • 57.747   infrazioni per art. 172 CdS (cinture di sicurezza)
  • 24.945   infrazioni per art. 173 Cds  (auricolare o vivavoce)
  • 18.325 infrazioni per art. 186 Cds (guida in stato di ebbrezza)
  • 1096 infrazioni per art. 187 CdS (guida sotto l’influenza di stupefacenti)

 

41577 patenti ritirate

37464 carte di circolazione ritirate

1.579.243 punti patenti decurtati

 

48479 incidenti rilevati di cui:

  • 683 con esito mortale
  • 780 persone decedute

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi