Polittico improvvisato sulle 12 istallazioni di Kris Martin

Polittico improvvisato sulle 12 istallazioni di Kris Martin

Polittico improvvisato sulle 12 istallazioni di Kris Martin – Nell’ambito delle mostra d’arte contemporanea intitolata “Auguri”, per gli 800 anni dell’Ordine dei Frati Predicatori, i Domenicani di Santa Sabina propongono un insolito dialogo: a Livia Mazzanti è stato chiesto di entrare in dialogo con le opere dell’artista belga Kris Martin. Le 12 istallazioni tematiche, collocate in diversi spazi della Basilica interni ed attigui, provocheranno un processo creativo che porterà gli ascoltatori ad entrare a loro volta in un dialogo artistico con le opere esposte.

 

Organista dall’ampio orizzonte interpretativo, Livia Mazzanti è anche improvvisatrice, arte trasmessale da Giacinto Scelsi a Roma, e Jean Guillou a Parigi. Le sue incisioni di opere di Schoenberg, Busoni, Hindemith, Scelsi, Guillou, e la riscoperta in prima mondiale delle integrali di Rota e Castelnuovo-Tedesco, sono considerate di riferimento. Ha inciso per Fonè, Rca Victor/BMG France, Philips Classic, Argos, Stradivarius, Aeolus, Continuo. I suoi concerti l’hanno condotta a prodursi ovunque in Europa, negli Stati Uniti, in Medio Oriente. Dal ’95 dirige a Roma il festival internazionale MUSICOMETA, da lei creato, e collabora con la Christuskirche. Nel 2011 ha esordito con successo alla Philharmonie di Berlino.

 

Il concerto avrà luogo nella Basilica di Santa Sabina all’Aventino sabato 26 novembre, alle ore 20.00. L’ingresso è libero.

 

Programma

 

1  Water

2  Conductor

3  What’s the time

4  Mr

5  Festum II

6  Still Alive

7  Spatium

8  Petrus

9  Idiot IV

10  Bee

11  Mandi VIII

12  Wakefield

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi