Pizzica-Punk-Dub con Mascarimirì al BOtanique di Bologna

Pizzica-Punk-Dub con Mascarimirì al BOtanique di Bologna

Un weekend dedicato ai suoni della Puglia, questo del BOtanique di via Flippo Re.

Dopo il live dei Folkabbestia di venerdì 3,  sabato 4 luglio nei giardini universitari di Bologna proseguono le danze sfrenate ai suoni del Salento grazie al ritmo della pizzica dei Mascarimirì.

 

Il gruppo, fondato e guidato da Claudio Cavallo Giagnotti, è certamente tra i più innovativi nel panorama della musica popolare, capace di unire diversi stili musicali per da vita alla Tradinnovazione.

Il progetto prende corpo tra l’autunno del 1997 e l’inverno del 1998. Claudio Cavallo’ Giagnotti e Cosimo Giagnotti (fratelli di origine Rom) decidono di lasciare l’esperienza di Terra de Menzu, una delle prime formazioni che, all’inizio degli anni ’90, hanno contribuito alla rinascita della musica tradizionale salentina. Dal 1999 al 2003 il progetto musicale si consolida e matura. A Claudio ‘Cavallo’ si affiancano Vito Giannone, al mandolino, e il bassista Beppe Branca, il cui ingresso segnerà la vera svolta verso la Tradinnovazione, introducendo nei groove di pizzica pizzica la linea di basso.

“Punk-Dub Tarantolato Salentino” è la definizione usata per sottolineare la sperimentazione del gruppo, che innesta al patrimonio tradizionale tecniche fino ad allora estranee alle sonorità della musica popolare.

Con sei album in studio all’attivo e un’attività concertistica di primo livello, il gruppo di Muro Leccese oggi rappresenta il punto più innovativo dei gruppi di Pizzica Pizzica Salentina.

 

I Mascarimirì hanno suonato in Australia, Tunisia, Francia, Spagna, Italia, Svizzera, Belgio, Germania, e Grecia e hanno collaborato con artisti del calibro di Joe Zawinul, Buena Vista Social Club, Les Negresses Vertes, Massilia Sound System, Dupain, Lo Cor de la Plana, Manu Theron, Nux Vomica, E’Zezi, Eugenio Bennato, Marcello Colasurdo, Daniele Sepe, Luigi Cinque, Mauro Pagani, Ludovico Einaudi e i salentini Sud Sound System, Uccio Aloisi, Cesare Dell’Anna.

 

L’inizio del concerto al BOtanique è previsto per le ore 21.

L’ingresso è ad offerta libera

INFO: www.botanique.it    –   www.facebook.com/BOtaniqueFestival

 

Il BOtanique, la rassegna organizzata da Estragon Club nell’ambito del’cartellone estivo di bè-bolognaestate 2015, aprirà come ogni sera alle ore 19 con le postazioni di streeet food di Primo, La Tua Piadina Sui Viali, Zest, Ranzani 13, Cremeria Mascarella, Eniteca des Arts, Well Done e Rosticciamo, e tutte le loro succulente proposte.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi