I Pestafango al Festival BOtanique di Bologna

I Pestafango al Festival BOtanique di Bologna

Sabato 23 luglio il festival BOtanique, ai giardini di via Filippo Re a Bologna, accoglie i Pestafango.

 

La band folk-ska-punk nasce nel 2007 come trio, alla ricerca di un suono acustico e allo stesso tempo di forte impatto. A questa ricerca si affianca quella sulle canzoni tradizionali dell’Emilia e della Romagna, con la necessità di arrangiarle in una chiave più comprensibile alle nuove generazioni.

 

Partiti tenendo concerti nei locali e in strada, nell’autunno 2009 i Pestafango ampliano la formazione portandola agli attuali sette elementi.

 

Nel giugno 2010 esce il loro primo promo, mentre ad aprile 2011 pubblicano il loro primo album “Chenta la Zighela”.

 

 I Pestafango sono:

 

Davide della Chiara: bidon basso,voce. Laurea in psicologia, educatore d’infanzia. Studi di chitarra classica. Studia e lavora come attore presso il Teatro Nucleo di Ferrara.

 

Alessandro Bigi: chitarra,voce. Ha cantato e suonato in diversi progetti e produzioni internazionali assieme ai Cookoomackastick (Laurel Aitken, Winston Francis, A.J. Franklin), ha studiato e lavorato come attore col Teatro Nucleo di Ferrara.

 

Alessio Coletti: batteria. Ha studiato batteria con il maestro Lele Barbieri e Walter Calloni, oltre ad aver partecipato a svariati seminari e clinicsoce. Ha suonato in vari progetti musicali tra i quali Samsara, Fabrera, Funky Monks, Margaridas.

 

Fabio Romagnoli: percussioni. Ha studiato in Italia con i maestri Fabrizio Luca e Antonio Gentile. A Cuba ha partecipato ad un progetto di formazione pratica seguendo i maestri della famiglia Lopez (Irian, Pirì e Pedro) con il gruppo “Los Chintos”. Ha partecipato a vari progetti tra cui: African Brothers, Cookoomackastick (assieme a Wiston Francis e Aj Franklin), Alfio Finetti.

 

David Sarnelli: fisarmonica. Collabora con varie formazioni di ispirazione folk, in particolare balcanico e italiano. Musicista di scena in numerosi spettacoli teatrali. Studia fisarmonica classica.

 

Gianluca Fortini: clarinetto, sax contralto. Diplomato in clarinetto presso il conservatorio di Ferrara, affianca l’attività di concertista a quella di insegnante di musica. Ha all’attivo diverse formazioni musicali che toccano i generi più diversi.

 

Fabio Cimatti: sax tenore, sax baritono. Suona con svariati combo jazz. Durante gli studi in architettura a Ferrara suona con Cookoomackastick, Fabrera e I Gringo.

 

Inizio concerto ore 21.30. Apertura giardini ore 19.30.

 

Ingresso gratuito.

 

Per informazioni: www.estragon.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi