Pasta corta alla parmigiana

Pasta corta alla parmigiana

Pasta corta alla parmigiana – La pasta corta, che siano lumaconi, farfalle o fusilli alla parmigiana sono un primo piatto sfizioso e nutriente, ottimo per queste giornate invernali dove la colonnina di mercurio è scesa rapidamente. Iniziate con il prendere le melanzane e tagliatele a rondelle spesse un paio di centimetri quindi tagliate le rondelle in quattro parti uguali. Mettete ora le melanzane tagliate in uno scolapasta e copritele con del sale grosso in modo che l’acqua in eccesso venga rilasciata. Quando dalle melanzane non uscirà più acqua mettetele su un piatto con un peso sopra e lasciatele così per almeno un’oretta. In questo modo tutta l’acqua uscirà. Finita quest’operazione iniziate a preparare il sugo. Prendete le olive verdi, tagliatele a pezzettini e a rondelle. Ora prendete una padella capiente con il fondo antiaderente, versate un filo di olio di oliva e, dopo aver schiacciato l’aglio, fatelo soffriggere. Quando l’aglio inizierà a soffriggere aggiungete le olive e fate cuocere per un paio di minuti. Subito dopo aggiungete la polpa di pomodoro e mescolate bene con un cucchiaio di legno in modo che gli ingredienti si amalgamino per bene. Salate e pepate e aggiungete un paio di foglie di maggiorana e lasciate cuocere per un’oretta a fuoco basso. Nel frattempo tagliate la mozzarella a cubetti. A questo punto prendete le melanzane, passatele sotto l’acqua per togliere il sale in eccesso ed asciugatele per bene con un canovaccio. In una ciotola versate della farina e passateci le melanzane. Prendete poi una pentola capiente e versatevi l’olio. Quando l’olio sarà caldo versatevi le melanzane. Fatele soffriggere su ambo i lati fino a quando non diventeranno dorate. Scolatele ora le melanzane in carta assorbente per togliere l’olio in eccesso e tenetele da parte. In una pentola capiente versate l’acqua e portate a bollore. Versatevi il sale grosso per salare l’acqua e cuocete la vostra pasta per circa 8 minuti. Ultimata la cottura scolatela. Prendete ora una ciotola ben capiente e versatevi il sugo che avete precedentemente preparato (tenete alcuni cucchiai di sugo da parte) e aggiungete la pasta. Con un cucchiaio di legno mescolate per bene per amalgamare gli ingredienti. A questo punto prendete una pirofila dalla lunghezza di 30 cm e larghezza di 20 cm ed oliatetela con circa 5 grammi di olio. Distribuite la pasta condita con il sugo distribuendoli uniformemente in tutta la pirofila. Versate quindi sopra alla pasta le melanzane fritte, la mozzarella tagliata a cubetti e aggiungete le foglie di basilico. Versate sulla pasta ora ancora un po’ di sugo tenuto da parte, il parmigiano ed infornate a forno ventilato preriscaldato 160°C per 30 minuti. Passati i 30 minuti modificate la cottura dei vostri lumaconi alla parmigiana in grill a 240°C per 5 minuti.

 

Ingredienti

 

Lumaconi 300 g

Mozzarella di bufala 200 g

Melanzane 600 g

Basilico 20 foglie

Parmigiano reggiano 50 g

Olio extravergine d’oliva per la teglia q.b.

Olio di semi di arachide per friggere 600 g

Farina 00 200 g

Sale grosso per le melanzane 30 g

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi