“Parole alla serra del Parco”, con Helena Janeczek

“Parole alla serra del Parco”, con Helena Janeczek

“Parole alla serra del Parco”, con Helena Janeczek – Venerdì 22 febbraio, al Parco delle Terme di Levico, gestito dal Servizio per il sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale della Provincia autonoma di Trento, riapre la stagione degli incontri rivolto al pubblico all’insegna della grande letteratura. Il primo appuntamento è alle ore 18.00, alle serre, con Helena Janeczek, vincitrice del Premio Strega 2018.

In mattinata l’autrice incontrerà anche gli alunni dell’Istituto Comprensivo Levico Terme, con cui parlerà della tutela dei rifugiati, a cui è dedicata un’antologia di racconti dal titolo “Anche Superman era un rifugiato” – edito da Piemme e UNHCR, a cura di Igiaba Scego. Entrambi gli incontri sono coordinati dalla Piccola Libreria di Levico e moderati da Claudia Boscolo, saggista e insegnante.

Helena Janeczek è autrice di punta nel panorama letterario europeo contemporaneo. E’ vincitrice del 72° Premio Strega nel 2018 con il romanzo “La ragazza con la Leica” (Guanda). E’ nata a Monaco di Baviera in una famiglia ebreo-polacca, vive in Italia da oltre trent’anni.

All’incontro con Helena Janeczek seguirà il 16 marzo l’incontro con il poeta Tiziano Fratus. “Parole alle serre del Parco”, nell’ambito delle iniziative culturali del Parco delle Terme che anticipano Ortinparco (25-28 aprile).

Promotori dell’iniziativa sono: il Servizio per il sostegno occupazionale della provincia autonoma di Trento, il Consorzio Levico Terme in Centro, Biblioteca Comunale, Associazione Albergatori di Levico Terme.

Info: 0461701914.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi